Pranzo estivo: ricette e idee contro il caldo in cucina

di in News

Con l’arrivo della bella stagione, naturale è per tutti prediligere dei piatti che alla leggerezza sappiano coniugare cromaticità accattivanti, il tutto senza rinunciare ad un gusto al quale conferire la propria parte di legittima importanza.

In estate, infatti, la fantasia culinaria sembra trovare il proprio habitat naturale ideale, con manicaretti di ogni genere che volgano uno sguardo attento ed interessato a verdure di stagione ed a spezie che possano rimpiazzare senza far rimpiangere quei grassi che non fanno certamente bene alla salute.

I pranzi estivi sono ricchi di preparazioni che, potendo tranquillamente essere consumate fredde, hanno l’opportunità di essere preparate con largo anticipo. Le occasioni per gustare tali piatti sono le più disparate, e vanno dal pranzo veloce in ufficio alla scampagnata domenicale fino ad arrivare ad una gita fuori porta.

Qualsiasi sia la tua idea di pranzo estivo, Nonna ha raccolto una serie di suggerimenti che ti torneranno utili.

Un mare di possibilità per il tuo pranzo estivo

Come in precedenza accennato, la stagione estiva porta con sé quel bagaglio di spensieratezza che ben si presta anche alle variazioni tipiche del pranzo estivo.

Scendendo maggiormente nel particolare della cucina, quest’allegria si tramuta come per magia in voglia di profumi che riescano ad inebriare non solo il palato, ma anche e sopratutto il gusto. I sapori sono invece quelli lungamente attesi durante tutto l’arco dei mesi invernali, con colori che sanno magneticamente attirare anche lo sguardo.

Antipasti e insalate: sapore e freschezza

Il pranzo estivo è il momento della giornata ideale per placare questa voglia, con quest’ultima che non può che partire dagli antipasti, preludio ad un pasto che si preanuncia ricco ed equilibrato. Di mare o di terra, vegetariani, caldi o freddi, alcune idee possono essere rappresentare da spiedini di pesce, da salse fredde adagiate su una bella fetta di pane accuratamente tostato o, perché no, da dei formaggi freschi spalmabili, come ad esempio lo stracchino.

Senza poi tralasciare delle torte salate, le quali possono essere farcite con verdure di stagione come pomodori, zucchine, melanzane e chi più ne ha più ne metta. Sarebbe del tutto scontato affermare che a giocare il ruolo del protagonista sono inevitabilmente le insalate, da poter abbinare a del tonno in scatola, dei pomodori, dei cubetti di pane tostato e della mozzarella.

Primi e secondi piatti: protagonisti leggeri del pranzo estivo

La classica ed immancabile insalata di riso o una pasta fredda rappresentano poi delle ulteriori opzioni per cucinare un pranzo che, oltre che essere estremamente appetitoso, sia facile da preparare e non consenta di soffrire temperature torride che ai fornelli innalzano ulteriormente l’asticella.

Per i contorni sarà fattibile spadellare o grigliare qualche verdura, o magari gustare un semplice ma succulento piatto di fagiolini e patate, da accompagnare ad un bel pezzo di carne alla griglia. Il basilico e la menta sono tra le erbe più consumate in questa stagione.

La seconda, finemente tritata, potrebbe essere inserita in deliziose polpette di zucchine, un tocco di sapore in più che non guasta mai.

Dessert: dolce, senza appesantire

Ovviamente, ci sono anche i dolci, da poter preparare seguendo le ricette tradizionali oppure quelle a minor apporto calorico, per rimanere in forma sempre e comunque. Molto consigliate le granite, che apportano pochissime calorie ma al contempo permettono di rinfrescare il palato e concludere in bellezza il pasto.

Mettere a punto il menù per un pranzo d’estate diventa quindi una cosa semplicissima, a condizione che venga seguito qualche accorgimento e che si dia libero sfogo alla propria fantasia.

Pranzo estivo: le migliori ricette secondo la Nonna

Quali potrebbero essere delle potenziali idee di ricette per il tuo pranzo estivo? In seguito una breve carrellata a proposito:

Torta salata al tonno

Per questa preparazione occorrono: 1 foglio di pasta sfoglia, 130 g di tonno, 1 pomodoro, della panna da cucina e del formaggio grattugiato. La pasta sfoglia, reperibile già pronta in ormai tutti i supermercati, va adagiata su una teglia e bucherellata con l’ausilio di una forchetta. Questo passaggio impedirà alla pasta di gonfiarci eccessivamente in cottura.

Essa va sormontata con il tonno, delle fette di pomodoro e della panna da cucina, da stendere uniformemente. La torta salata al tonno fa fatta cuocere per 30 minuti ad una temperatura di 180 gradi.

Se vuoi scoprire altre idee di torte salate per il tuo pranzo estivo, leggi il nostro speciale sulle quiche.

Insalata di mazzancolle e gamberi

Per questo sfizioso antipasto di “iniziazione” al pranzo estivo sono necessari: un melone maturo, 100 g di mazzancolle, della rucola, del pane carasau, un pomodoro, olio e sale.

La fase preliminare consiste nel dividere in due parti il melone privandolo accuratamente dei semi al proprio interno. Aiutandosi con uno scavino, vanno formate delle palline, lasciando la buccia del melone che servirà da involucro in seguito. In una recipiente a parte, vanno unite le palline ricavate, le mazzancolle e la rucola.

Il tutto va immesso nell’involucro prima citato e condito con olio e sale. Per un accattivante incontro di consistenze, è possibile unire al tutto del pane carasau sbriciolato.

Peperoni ripieni

I peperoni ripieni sono un classico irrinunciabile in ogni pranzo estivo in famiglia che si rispetti. Gli ingredienti sono: 3 peperoni, una mozzarella, 100 g di prosciutto cotto, 6 acciughe ed una manciata di olive taggiasche.

Per prima cosa, vanno divisi a metà i peperoni. Bisogna avere particolare cura nel togliere tutti i semi. Completato questo step, questi vanno messi in forno a 160 gradi per più o meno un’ora. Dopo averli lasciati pazientemente raffreddare, ciascuno di questi va farcito con un’acciuga, una fetta di prosciutto cotto, due fette di mozzarella, origano ed olive taggiasche.

Il passaggio finale in forno avrà una durata di 30 minuti ad una temperatura di 180 gradi.

E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.