Quiche al salame piccante

di in Antipasti

La quiche al salame piccante è una torta salata dal gusto mediterraneo, con l’aggiunta di pomodori datterini maturati al sole, olive taggiasche e origano fresco. Potete sostituire il salamino piccante con della finocchiona toscana o con della sopressata calabrese.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 1 piccola ricotta da 100 gr
  • 150 gr di salame piccante a fettine
  • 8 pomodorini datterino
  • una decina di olive taggiasche
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
  • origano fresco (o secco)
Guarda altre ricette con: olive, origano, pasta sfoglia, ricotta, salame piccante
  • Tempo Preparazione:
    5 Minuti
  • Tempo Cottura:
    25 Minuti
  • Dosi:
    4 Persone
  • Difficoltà:
    Facilissima

Procedimento

Scaldate il forno a 180 °C in modalità ventilato.

In una ciotola, mescolate a crema la ricotta. Salatela e pepatela leggermente. Tagliate i pomodorini in 4 e salateli leggermente.

Stendete il rotolo di pasta sfoglia e, aiutandovi con delle formine tonde, intagliate 4 cerchi. Bucherellate solo il centro dei cerchi e non il perimetro.

Suddividete la ricotta su ogni disco di pasta sfoglia. Adagiate sopra a ogni porzione il salamino a raggera, i pomodorini e le olive taggiasche. Profumate il tutto con origano fresco e condite con un giro d’olio. Infornate le quiche e cucinatele per circa 25 minuti, fino a doratura.

Queste quiche possono esser servite calde, tiepide o fredde.

Quiche al salame piccante


Aggiungi commento

Devi effettuare il login per inserire un commento.