Pomodori secchi sott’olio

di in Conserve sottolio e sottaceto

La preparazione dei pomodori secchi prevederebbe nel procedimento classico dei tempi di essiccazione dei molto lunghi, in quanto dovrebbero essere posti al sole per almeno 7-10 giorni e poi invasati.

In questa ricetta viene proposta una variante un po’ più veloce utilizzando il forno a bassa temperatura per l’essiccazione dei pomodori. Ecco allora come fare i pomodori secchi sott’olio.

Ingredienti

  • 1 kg di pomodorini ciliegino
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • spezie e aromi
  • Tempo Preparazione:
    10 ore
  • Tempo Cottura:
    9-10 ore
  • Difficoltà:
    Facile

Pomodori secchi sott’olio ricetta

Innanzitutto lavate bene i pomodori e privateli del picciolo. Tagliateli in due parti e disponeteli su una placca rivestita con carta forno. Irrorateli con l’olio e spolverizzate con un po’ di zucchero e sale, senza eccedere in quest’ultimo, in quanto l’essiccazione già conferirà un gusto sapido. Se volete potete aggiungere anche delle spezie.

Infornate a 120 °C in forno già caldo e statico e lasciate essiccare per 9-10 ore, togliendo mano a mano i pomodorini che vi sembrano siano già arrivati a essiccazione.

Nel frattempo sterilizzate i vasetti lavandoli molto bene con acqua e detersivo, sciacquandoli in modo altrettanto scrupoloso e facendoli bollire per qualche minuto in acqua bollente. Fateli quindi asciugare molto bene nel forno caldo a 180 °C.

Una volta essiccati, lasciate raffreddare i pomodori, quindi disponeteli nei vasetti aggiungendo olio di tanto in tanto fino a coprirli. Mentre procedete all’invaso, premete i pomodorini verso il basso per farli compattare bene. Riempite i vasetti e coprite con olio fino all’orlo. Chiudete il vasetto con un tappo nuovo.

Se preferite potete anche procedere alla pastorizzazione dei barattoli per rendere più sicura e duratura la preparazione. Se vi piacciono le preparazioni sott’olio e sott’aceto date uno sguardo all’articolo su come preparare al meglio le conserve sott’olio e sott’aceto in modo da prepararle al meglio e non rischiare contaminazione batteriche che le rendano non consumabili.

Pomodorini secchi sott'olio ricetta


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Non si passano nell' aceto prima di metterli nei vasetti?

2
Ricette della Nonna

Non in questa ricetta.

3
Dorina Tecuci

Scusate,ma si po usare anche altre tipi di pomodori? Grazie.

4
Ricette della Nonna

certamente

5
Maria Provenzano

Si possono utilizzare i pomodori già essicati che vendono al mercato? Grazie!

6
Ricette della Nonna

Si, certo.

7
Silvia Michelotto

Ciao nonna scusa se scrivo in questo spazio,mi hanno regalato mezza anitra hai ricetta da consigliarmi non tanto laboriosa grazie

8
Ricette della Nonna

ciao Silvia, purtroppo l'anatra di per se non è una carne facile da cucinare. questa è la ricetta di Nonna
https://www.ricettedellanonna.net/anatra-allarancia/

9
Caterina Magherini

Grazie davvero

Carica altri commenti
Le ricette più cliccate
Ricetta torta al cioccolato
Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele
Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta crostata alla marmellata
Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta torta magica
Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta paradiso
Torta paradiso

Torta più soffice non esiste


Ricetta torta pan di stelle
Torta pan di stelle

Un nuovo classico


Ricetta torta pan di stelle

Ricetta torta margherita
Torta margherita

Profumata e soffice


Ricetta Tiramisù al caffè
Tiramisù classico

Il classico al caffè