Strudel alla crema, mele annurche e arancia

di in Dolci e dessert

Una versione particolare del famoso dolce altoatesino, realizzato con le mele annurche, piccoli frutti di origine campana dalla polpa piacevolmente acidula, e farcito di una crema pasticciera al latte di soia e aromatizzata all’arancia. Questo dolce non contiene latticini, lo trovate anche nella sezione La cucina intollerante: Ricette per allergici al lattosio, unitasmente a tante altre preparazioni, come ad esempio la Crostata tenera di pere e cioccolato

Ingredienti

  • 4 uova
  • 230 grammi di farina tipo 0
  • 250 grammi di zucchero
  • 40 grammi di olio extravergine leggero
  • un arancia non trattata
  • 50 grammi di maizena
  • 4 mele annurche
  • 400 grammi di latte di soia
  • zucchero a velo
  • Tempo Preparazione: 40 minuti
  • Tempo Cottura: 45 minuti circa
  • Tempo Riposo: 4/5 ore per il raffreddamento
  • Dosi: 8/10 persone
  • Difficoltà: Normale

Procedimento

Per la pasta frolla fare la fontana con la farina unire l’olio, 1 uovo, 80 grammi di zucchero e impastare bene, prima con la forchetta e poi con le mani, formare una palla e tenerla in frigorifero per 30 minuti.

Sbucciare le mele , tagliarle in quarti e poi a fettine trasversali sottili.

Disporle in una casseruola con il succo di mezza arancia e 120 grammi di zucchero. Lasciare cuocere per 10 minuti a fuoco vivace, finché le fettine di mela sono cotte ma ancora integre. Scolare e recuperare lo sciroppo formatosi in cottura.

Portare ad ebollizione il latte di soia ed unirvi un cucchiaio di scorza di arancia grattugiata. Lasciare in infusione.

Sbattere le tre uova rimaste con lo zucchero rimasto, incorporarvi bene la maizena e filtrarvi sopra il latte di soia e lo sciroppo di cottura della mele.

Amalgamare il tutto, rimettere nella casseruola e far addensare la crema a fuoco medio. Versare in un recipiente ben freddo e lasciare raffreddare mescolando ogni tanto.

Stendere la pasta sottilissima con il mattarello sopra una spianatoia su cui avrete appoggiato un canovaccio infarinato . Ricavare dalla pasta un ampio rettangolo.

Quando la crema è ormai fredda stenderla sopra la pasta, lasciando liberi 3,4 centimetri dai bordi.

Coprire la crema con le fettine di mela. Ripiegare i lembi del lato corto verso l’interno, poi arrotolare su se stessi i lati lunghi aiutandosi con il canovaccio per formare un cilindro regolare.

Disporlo sulla placca coperta di carta forno e cuocerlo a 180 gradi per 35/40 minuti. finché la superficie non assume un bel colore dorato.

Lasciarlo raffreddare completamente per alcune ore prima di servirlo.

Servirlo affettato e guarnito a piacere : noi lo abbiamo spolverizzato di zucchero a vello e accompagnato con sottili fettine di mela e scorzette di arancia.

mele arancia crema


Le ricette più cliccate
Ricetta crostata alla marmellata

Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta cheesecake alle fragole

Ricetta Tiramisù al caffè

Tiramisù classico

Il classico al caffè


Ricetta tiramisù alle fragole

Tiramisù alle fragole

Un’originale alternativa


Ricetta torta al cioccolato

Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele

Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta torta magica

Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta margherita

Torta margherita

Profumata e soffice


Ricetta torta di carote

Torta di carote

Morbida e buonissima