Torta di cioccolato al profumo di Gewurztraminer

di in Dolci e dessert

Una torta al cioccolato caratterizzata dalla presenza del mio vino bianco preferito il Gewurztraminer, presente sia nella farcia che nella gelatina di copertura.

Con lo stesso vino potete realizzare anche questa crema di scalogno con mazzancolle e calamari al vapore di Gewurztraminer. Nella torta non sono presenti latticini, potete trovarla nella sezione la cucina intollerante.

Ingredienti

  • 400 grammi di farina
  • 4 uova intere + un tuorlo
  • 100 grammi di margarina
  • 230 grammi di zucchero
  • 30 grammi di mandorle
  • 200 grammi di cioccolato fondente
  • 1 pera coscia
  • 3 grammi di gelatina
  • 150 grammi di vino Gewurztraminer
  • 700 grammi di latte di riso
  • Tempo Preparazione: 25 minuti
  • Tempo Cottura: 35 minuti
  • Tempo Riposo: 4 ore
  • Dosi: 8 persone
  • Difficoltà: Facile
  • Cucina: Italiana
  • Categoria: Torte

Procedimento

Amalgamare la margarina con 100 grammi di zucchero, unire un uovo e un tuorlo e progressivamente 320 grammi di farina. Impastare velocemente per ottenere una pasta frolla piuttosto morbida.

Formare una palla e passarla in frigo per almeno trenta minuti.

Portare ad ebollizione il latte di riso e profumarlo con 30 grammi di gewurztraminer. Sbattere le uova rimaste con 100 grammi di zucchero con una frusta.  Unire la farina rimasta e mescolare per ottenere una pastella liscia.

Aggiungere il latte al composto di uova, mescolare e portare dolcemente ad ebollizione sempre mescolando con una frusta. Unire il cioccolato grattugiato e farlo sciogliere per ottenere una crema a cioccolato.

Stendere la pasta frolla ben sottile e rivestire con questa la tortiera coperta di carta forno, lasciando debordare un pò la pasta . Versare la crema nella tortiera e rigirare i bordi creando una cornice.

Disporre le mandorle sopra il bordo della torta premendo leggermente per farle aderire. Infornare a 180 gradi per 30 minuti circa, estrarla e lasciarla raffreddare per almeno un ora.

Ammollare la gelatina in acqua fredda. In una piccola casseruola portare ad ebollizione il vino rimasto e lasciarlo sobbollire per cinque minuti. Unire lo zucchero rimasto, farlo sciogliere ed unire la gelatina strizzata, togliere dal fuoco e lasciare raffreddare.

Sformare la torta quasi fredda nel piatto da portata e guarnirne il centro con fettine sottili di pera disposte a raggiera. Velate la superficie con la gelatina ormai fredda ma non ancora rappresa facendola stendere bene.

Lasciate riposare altre 3 ore prima di servire.

Una torta dal cuore morbido e goloso!

Scopri altre ricette

Ciambella al cioccolato Ciambella al cioccolato
La ciambella al cioccolato è una perfetta torta da colazione o da..