Triglie alla livornese

di in Ricette della Toscana

Le triglie alla livornese sono un piatto semplice e veloce da preparare, ma il risultato è veramente ottimo. Le triglie sono pesci dalla carne soda e preparate con questa ricetta risultano molto saporite e gustose pur usando pochi e comunissimi ingredienti.

Ingredienti

  • 8 triglie medie pulite, squamate e lavate
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato grossolanamente
  • 2 spicchi di aglio fresco pelati
  • 500 gr di passata di pomodoro
  • 2 peperoncini piccanti secchi
  • farina
  • sale
  • pepe
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • olio di arachide
  • Tempo Preparazione: 10 minuti
  • Tempo Cottura: 35 minuti
  • Dosi: 4 persone
  • Difficoltà: Facile

Procedimento

Pulite, sciacquate e quindi asciugate molto bene le triglie. Infarinatele e friggetele in una padella con abbondante olio di arachide. Fatele scolare su carta assorbente da cucina e lasciatele da parte.

Versate l’olio extravergine di oliva in un tegame insieme agli spicchi di aglio e al peperoncino.

Fate leggermente dorare l’aglio. Quindi unite la passata di pomodoro, mescolate bene e condite con sale e pepe nero appena macinato.

Mescolate nuovamente, abbassate la fiamma, coprite la pentola e lasciate cuocere per una ventina di minuti.

Trascorso il tempo, unite le triglie e sistematele bene all’interno della pentola in modo che siano coperte dal sugo.

Continuate la cottura a fiamma bassa per 5-10 minuti.

Durante la cottura muovete leggermente il tegame senza girare le triglie perché potrebbero rompersi.

Trascorsi i dieci minuti, le triglie saranno pronte per essere servite.

Sistemate delicatamente le triglie nei piatti da porzione, copritele con il sugo di cottura e cospargete la superficie con prezzemolo tritato.

Triglie alla livornese ricetta e foto

La Videoricetta Top