Crostata alla marmellata

di in Crostate

La crostata alla marmellata è uno dei classici dolci della nonna per antonomasia. Ogni nonna aveva la sua ricetta personale e ogni nipote diceva che quella della propria era la più buona.

La ricetta è quella della nostra nonna e sarà ancora più buona se la preparerete con una marmellata fatta da voi seguendo la nostra ricetta e la soddisfazione sarà sicuramente doppia.

Ingredienti

  • Tempo Preparazione:
    40 Minuti
  • Tempo Cottura:
    30 Minuti
  • Tempo Riposo:
    30 Minuti
  • Dosi:
    10 Persone
  • Difficolta:
    Facile

Videoricetta

Procedimento

  1. Mescolate in una ciotola capiente la farina assieme al lievito, allo zucchero e al sale. Quindi aggiungete il burro morbido a pezzetti piccoli oppure grattugiato e lavorate il tutto con la punta delle dita, fino ad ottenere un composto sabbioso.

    Fate una conca al centro del composto e procedete aggiungendo l’uovo e il tuorlo. Impastate il tutto fino ad ottenere una pasta morbida ma non appiccicosa.

    Prendete la pasta frolla, formateci una palla e avvolgetela nella pellicola trasparente alimentare. Fatela riposare in frigorifero per almeno mezz’ora. Passato il tempo, riprendetela e mettetene da parte un terzo.

  2. Stendete i due terzi rimanenti su carta da forno fino ad ottenere un disco non troppo sottile (3/4 mm di spessore) e di circa 30 cm di diametro. Sollevatelo con tutta la carta e deponetelo in una teglia rotonda di 25 cm di diametro e 3 cm di bordo. Rivestite bene i bordi facendo sbordare eventualmente la pasta fuori dalla teglia.

    Tagliate la pasta eccedente il bordo della teglia e aggiungetela a quella messa da parte in precedenza. Bucherellate la base della crostata con una forchetta e spalmate la marmellata sul disco di pasta in maniera omogenea.

    Stendete la pasta frolla rimasta e ricavatene, con il taglia pasta liscio o dentellato, delle strisce di circa 2 cm di larghezza. Utilizzate queste strisce di pasta frolla per rifinire il bordo esterno della crostata e per formare la classica gratella centrale.

    Cuocete la crostata alla marmellata in forno ventilato per 30 minuti a 180 °C. Una volta che si sarà ben dorata in superficie, sfornatela e fatela intiepidire prima di toglierla dalla teglia.

Come ottenere una crostata alla marmellata più friabile

Se volete una crostata più friabile togliete dalle dosi indicate 50 grammi di farina 00 e aggiungete 30 grammi di maizena, riducete lo zucchero a 100 grammi e aumentate la quantità di burro di 20 grammi. La maizena aggiungetela insieme a farina e zucchero all’inizio del procedimento.

Il consiglio della nonna

Per una frolla più profumata potete aggiungere durante l’impasto la scorza grattugiata di mezzo limone, una punta di semi di vaniglia, più un cucchiaio di vino Marsala.

Crostata alla marmellata ricetta e foto


i commenti alla ricetta977 Commenti
  1. Massimiliano06/03/2017 a 17:59Rispondi

    Posso sciogliere il burro in un pentolino?

    • Alessandra Rossi07/03/2017 a 17:50Rispondi

      no, il burro va usato freddo o a temperatura ambiente

  2. Maddalena Buonodono25/02/2017 a 21:17Rispondi

    Facile da fare e ottima!!!

  3. Domenico Lanfranchi16/02/2017 a 11:39Rispondi

    Grazie mille fatta riuscita bene�

  4. Marinella Testa15/02/2017 a 18:12Rispondi

    Fatta… grazie è buonissima

  5. Alice Adelaide13/02/2017 a 09:32Rispondi

    Si deve bucherellare con una forchetta la pasta prima di stendere la marmellata per evitare le bolle o non è necessario?

  6. Luisa de Cesare04/02/2017 a 16:16Rispondi

    Miam buona

  7. Marianna Venturi01/02/2017 a 06:37Rispondi

    Ciao! Io ho lasciato l’impasto tutta notte in frigo. È un problema?
    Grazie mille 🙂

  8. Alessia Romeo23/01/2017 a 21:36Rispondi

    Ciao! volevo chiedere come mai ogni volta che faccio la crostata la mia marmellata fuoriesce e fa le bolle �..L’ho fatta due volte, la seconda dimezzando le dosi di marmellata….è il forno? ..O magari potresti dirmi una marca adatta per queste preparazioni…

    • Ricette della Nonna24/01/2017 a 10:30Rispondi

      Ciao Alessia, troppo caldo il forno. Stai utilizzando il ventilato? La puoi coprire con un foglio di carta argentata.

  9. Suda15/01/2017 a 19:17Rispondi

    Posso usare olio al posto del burro? Se si in che quantità?

commenta la ricetta

Rispondi

Ricette con le fragole facili e veloci
Ricette con i carciofi semplici e veloci
Ricette con gli asparagi facili e veloci
Come preparare torte semplici
Ricette per le cheesecake facili e veloci
Ricette con la zucca
Ricette con le zucchine facili e veloci
Ricette con le melanzane facili e veloci
Ricette con i peperoni facili e veloci
Ricette con le mele facili e veloci
Ricette con le patate facili e veloci
Ricette con la Nutella facili
Ricette per le polpette facili
Ricette per biscotti semplici
Ricette torte salate facili
Ricette per muffin semplici

Torta pasqualina

Torta pasqualina

Tiramisù classico al mascarpone

Tiramisù classico al mascarpone

Crema pasticcera classica

Crema pasticcera classica

come fare gli spaghetti alla carbonara

Spaghetti alla carbonara

Salame al cioccolato

Salame al cioccolato

Torta al formaggio

Torta al formaggio