Crostata alla marmellata

Ingredienti

per la pasta frolla

  • 300 gr di farina 00
  • 150 gr di zucchero
  • 100 gr di burro a temperatura ambiente
  • 1 uovo e un tuorlo
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

per la farcitura

  • 1 barattolo di marmellata del gusto preferito
Guarda altre ricette con:marmellata pasta frolla
  • Tempo Preparazione:
  • Tempo Cottura:
  • Tempo Riposo:
    30 Minuti
  • Dosi:
    10 Persone
  • Difficolta':
    Facile

La crostata alla marmellata è uno dei classici dolci della nonna per antonomasia. Ogni nonna aveva la sua ricetta personale e ogni nipote diceva che quella della propria era la più buona.

La ricetta è quella della nostra nonna e sarà ancora più buona se la preparerete con una marmellata fatta da voi seguendo la nostra ricetta e la soddisfazione doppia.

Preparazione

Mescolate il lievito alla farina, quindi aggiungete il burro morbido a pezzetti, fino ad ottenere un composto non omogeneo.

Aggiungete lo zucchero facendo una conca al centro del composto. Aggiungete l’uovo e il tuorlo impastando fino ad ottenere una pasta morbida ma non appiccicosa.

crostata marmellata frolla

Prendete la pasta frolla, formateci una palla e avvolgetela nella pellicola trasparente. Fatela riposare in frigo per almeno mezz’ora. Passato il tempo, riprendetela e mettetene da parte un terzo.

Stendete i due terzi rimanenti su carta da forno fino ad ottenere un disco non troppo sottile (3/4 mm di spessore) e di circa 30 cm di diametro. Sollevatelo con la carta e deponetelo in una teglia rotonda di 25 cm e bordo 3 cm. Rivestite bene i bordi facendo sbordare eventualmente la pasta fuori dalla teglia.

Tagliate la pasta eccedente il bordo della teglia e aggiungetela a quella messa da parte in precedenza. Spalmate la marmellata sul disco di pasta in maniera omogenea.

crostata marmellata frolla

crostata marmellata frolla

Spianate la pasta frolla rimasta e ricavatene, con il taglia pasta, delle strisce di circa 2 cm di larghezza. Utilizzate queste strisce per rifinire il bordo esterno della crostata e per formare la gratella centrale.

Cuocete la crostata alla marmellata in forno per 30 minuti a 180 °C. Una volta che si sarà ben dorata in superficie, sfornatela e fatela intiepidire prima di toglierla dalla teglia.

crostata marmellata pasta frolla

Ricetta crostata marmellata

Ingredienti principali della ricetta:
  • marmellata
  • pasta frolla

231 Commenti

  1. Christel30/11/2016 a 12:39Rispondi

    Scusi ho spento il frigo lo posso mettere in congelatore . quanti minuti ? Grazie

    • Giulio Rossi30/11/2016 a 13:12RispondiAutore

      Metticela per pochi minuti, altrimenti poi devi attendere che si scongeli.

  2. fra...27/11/2016 a 12:23Rispondi

    Uso sempre questa ricetta per le mie crostate e ogni volta sono semplicemente spettacolari grazie per questa ricetta

  3. marco08/11/2016 a 15:54Rispondi

    Ho provato a mettere il fruttosio al posto dello zucchero. ora è in forno.

  4. Mary31/10/2016 a 16:55Rispondi

    ciao la sto facendo ora… appena messa in forno…. 1 ora e mezza di tempo? Xke’con il forno ventilato a 180 non fa si cuoce troppo in fretta l ho dovuto mettere a 150

    • Alessandra Rossi31/10/2016 a 23:29Rispondi

      assolutamente no! Mezz’ora

  5. Camelia23/10/2016 a 14:59Rispondi

    Non ho il lievito per i dolci posso usare il lievito normale?

    • L'aiutante di cucina23/10/2016 a 17:21Rispondi

      che intendi per lievito normale? comunque non mettere lievito è il risultato sarà ottimo lo stesso. la pasta risulterà solo più croccante.
      facci sapere

  6. daniela16/10/2016 a 21:24Rispondi

    lo zucchero di canna e migliore perché fa meno male

    • Alessandra Rossi17/10/2016 a 10:15Rispondi

      dipende dallo zucchero di canna. Ci sono in giro sopratutto quelli prima raffinati e poi scuriti di nuovo con la melassa.

  7. daniela16/10/2016 a 21:14Rispondi

    al posto dello zucchero normale si può usare lo zucchero di canna e che tipo di lievito si usa?

    • Alessandra Rossi17/10/2016 a 10:16Rispondi

      si usa il lievito per dolci, se proprio vuoi usare lo zucchero di canna frullalo prima

  8. Elena14/10/2016 a 14:37Rispondi

    Salve,
    al posto dello zucchero bianco si potrebbe usare lo zucchero di canna o lo sciroppo d’agave?

    • Giulio Rossi14/10/2016 a 16:35RispondiAutore

      Ciao Elena, lo zucchero di canna si amalgama molto più difficilmente nella pasta frolla. Al contrario andrebbe utilizzato lo zucchero a velo.

      • daniela16/10/2016 a 21:28Rispondi

        si ma fa meno male e questo è un vantaggio

  9. Tiziana13/10/2016 a 13:43Rispondi

    Io vorrei usare la mia marmellata di prugne, ma è piuttosto densa. È meglio diluirla? (con acqua o succo di limone) ho paura che diventi troppo secca..

    • Giulio Rossi13/10/2016 a 18:35RispondiAutore

      Non crediamo sia necessario. Se vuoi però puoi fare prima una cottura in bianco della sola pasta frolla e poi finire di cuocere la crostata con tutta la marmellata.

      • Tiziana14/10/2016 a 16:30Rispondi

        😊 grazie

  10. Laura03/10/2016 a 21:37Rispondi

    L’ho fatta più di una volta ed è buonissima.grazie!!!!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Omini di pan di zenzero

Biscotti omini di pandizenzero

Antipasti per Natale e Capodanno

Antipasti freddi di Natale e Capodanno

Arrosti di Natale

Arrosti di Natale

Ricette di pesce di Natale e Capodanno

30 Ricette di pesce per Natale e Capodanno

Dolci di Natale

10 dolci di Natale più buoni

Salame al cioccolato

Salame al cioccolato