Marmellata di albicocche

di in Conserve&Confetture

Ecco come preparare una squisita marmellata di albicocche in casa utilizzando solo tre ingredienti: le albicocche, rigorosamente fresche e di stagione per ottenere il meglio del gusto. Lo zucchero, necessario per addensare la confettura e renderla più facilmente spalmabile e conservabile. L’acqua, per evitare che il risultato finale sia eccessivamente denso.

Ingredienti

  • 1,2 kg di albicocche
  • 700 gr di zucchero
  • 200 ml di acqua
  • Tempo Preparazione:
    30 minuti
  • Tempo Cottura:
    40 minuti
  • Difficoltà:
    Facile

Sapevi che la marmellata di albicocche, in realtà, non è una marmellata? Sembra un controsenso, ma in realtà il tutto nasce con una legge europea del 1979.

Secondo questa legge la marmellata si produce solamente con zucchero e agrumi (che devono essere almeno il 20% del peso totale). Tutte le “salse” di frutta vanno invece chiamate confetture, e devono avere una quantità di frutta di almeno il 35% sul peso totale.

Ci sono poi altre due varietà di prodotto che vale la pena conoscere:

  • Le confetture extra, che hanno almeno il 45% di frutta
  • Le composte, che hanno almeno il 67% di frutta (i due terzi del peso totale) e che, quindi, hanno pochissimo zucchero e un sapore più fruttato

Come fare la marmellata di albicocche

La preparazione della marmellata di albicocche non richiede particolari lavorazioni: ci vuole solo tempo, pazienza e anche una temperatura abbastanza fresca!

Prendete le albicocche, pulitele, tagliatele a metà ed eliminate i noccioli. Riducetele ulteriormente in pezzi abbastanza piccoli e, dopo averle tagliate a pezzi, mettetele in una pentola dal bordo alto senza accendere il fuoco.

Nel frattempo, in un altra pentola mettete zucchero e acqua e portate a bollore: continuate la cottura per altri 5 minuti mescolando in modo da ottenere uno sciroppo abbastanza denso che utilizzerete successivamente per dolcificare e amalgamare al meglio la marmellata.

Versate lo sciroppo sulle albicocche e cuocete mescolando spesso per 30-40 minuti. Controllate che la marmellata abbia la giusta consistenza e, nel caso fosse troppo liquida, continuate la cottura per altri 5 minuti.

Versate la marmellata di albicocche nei vasetti sterilizzati, lasciateli capovolti sin quando non si saranno raffreddati. Mettete in dispensa e conservate.

Vi piace la marmellata? Provate la nostra marmellata di ciliegie o la marmellata di pesche all’arancio.

Per ottenere una buona marmellata di albicocche ricordate sempre di utilizzare frutti abbastanza maturi, che danno un sapore più corposo e zuccherino.

Marmellata di albicocche


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Le ricette più cliccate
Ricetta crostata alla marmellata

Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta cheesecake alle fragole

Ricetta Tiramisù al caffè

Tiramisù classico

Il classico al caffè


Ricetta tiramisù alle fragole

Tiramisù alle fragole

Un’originale alternativa


Ricetta torta al cioccolato

Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele

Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta torta magica

Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta margherita

Torta margherita

Profumata e soffice