Crostata di ricotta e Nutella

Ingredienti

per la pasta frolla

  • 250 g di farina
  • 125 g di zucchero
  • 100 g di burro a temperatura ambiente
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di lievito

per il ripieno

  • 400 g di ricotta
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • una manciata di gocce di cioccolato fondente
  • Nutella
Guarda altre ricette con:Nutella ricotta
  • Tempo Preparazione:
  • Tempo Cottura:
  • Dosi:
    1 crostata da 26 cm
  • Difficolta':
    Normale
  • Costo:
    Medio

La crostata alla ricotta è un classico della tradizione dolciaria italiana. In questa ricetta viene proposta nella sua variante alla Nutella. Chi non dovesse gradire la Nutella, può comunque seguire la ricetta saltando il punto dove si stende lo strato di Nutella sulla frolla.

Si otterrà una “semplice” crostata di ricotta”, ma ne siete proprio sicuri? Se poi non vi piace la ricotta e volete provare direttamente la crostata alla Nutella, seguite la nostra ricetta.

Preparazione

Per la preparazione della pasta frolla, formate la fontana con la farina e aggiungeteci al centro il burro a pezzetti precedentemente ammorbidito tra le dita. Incorporate quindi lo zucchero, le uova e il lievito. Questa operazione va eseguita con attenzione per evitare che si formino grumi e in modo che la pasta risulti liscia e compatta.

A questo scopo, per evitare che si appiccichi, anche a causa della grande quantità di burro presente, bisogna aiutarsi nell’impasto, man mano che si procede, con un pò di farina, senza però utilizzarne molta per non rendere l’impasto troppo duro. Formate una palla con l’impasto, avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

crostata ricotta nutella

crostata ricotta nutella

Per la preparazione del ripieno lavorate bene la ricotta in modo da renderla molto omogenea e vellutata. Volendo potete passarla al setaccio. Aggiungete successivamente lo zucchero e le gocce di cioccolato e amalgamate per bene.

Foderate il fondo e i bordi di una teglia di 26 cm di diametro, precedentemente imburrata e infarinata, con la pasta frolla. Prima però ricordatevi di metterne da parte una piccola parte per realizzare le striscioline da posare sopra la crostata. Bucherellate irregolarmente il fondo con la forchetta e spalmateci con una spatola uno strato di Nutella sopra, a quel punto versateci sopra la ricotta. Livellatela bene e formateci sopra le strisce di pasta frolla incrociandole in modo da formare una griglia.

crostata ricotta nutella

crostata ricotta nutella

Cuocete in forno precedentemente riscaldato a 180° per circa 30/40 minuti.

Sfornate la crostata di ricotta e Nutella e fatela intiepidire in teglia prima di servirla.

crostata ricotta nutella

Ingredienti principali della ricetta:
  • Nutella
  • ricotta

59 Commenti

  1. stefania cardarelli19/06/2015 a 15:25Rispondi

    …ne cercavo proprio una per utilizzare la mia ricotta di prossima scadenza. Ora è in forno….non vedo l’ora di provare il risultato! saluti a tutti =)

    • Alessandra Rossi22/06/2015 a 12:11RispondiAutore

      com’era?

  2. Clara25/04/2015 a 14:15Rispondi

    Davvero ottima, la preparo molto spesso ai miei figli, complimenti!
    Ma si potrebbe sostituire la Nutella con della marmellata?

    • Alessandra25/04/2015 a 14:16Rispondi

      Certo assolutamente!

  3. letizia24/04/2015 a 07:39Rispondi

    Buongiorno,ma nella ricotta per amalgamarla meglio non ci vuole almeno un uovo??Avendo il forno elettrico quanto tempo dovrei tenerla? modalita’ sopra e sotto o solamente sotto?? Grazie mille

    • Alessandra Rossi24/04/2015 a 11:04RispondiAutore

      in questo ripieno non è necessario aggiungere l’uovo…per quanto riguarda il forno elettrico mi dispiace ma non lo conosco

  4. GIULIA23/04/2015 a 09:41Rispondi

    ciao, vedo che in alcune ricette simili nel ripieno ci va almeno unuovo; qui non serve proprio? grazie

    • Alessandra Rossi23/04/2015 a 11:54RispondiAutore

      no non è necessario

  5. carmy28/03/2015 a 16:42Rispondi

    La ricetta potrebbe essere anche carina,ma quando vedo il lievito fra gli ingredienti della frolla resto delusa…nella frolla non va il lievito!!!

    • Giulio Rossi29/03/2015 a 00:08Rispondi

      Un pizzico di lievito può essere aggiunto alla frolla, ci sono scuole di pensiero che lo mettono e altre no. ;-)

  6. Gennaro10/03/2015 a 18:46Rispondi

    Ciao posso escludere la Nutella?

  7. marisa leonzi24/02/2015 a 13:03Rispondi

    Solo a guardarla mi e’ venuta l’acquolina in bocca. Vado subito a comprare gli ingredienti e la faccio all’istante. ciaoooo

  8. annarita27/10/2014 a 18:51Rispondi

    L’ho fatta…veramente buona

  9. Marzia Lupoli23/10/2014 a 16:13Rispondi

    Buona sera! Volevo saperecome fare la pasta frolla un pochino piu’ lievitata e morbida! Grazie in anticip, Marzia

  10. BOAPILONE09/09/2014 a 09:22Rispondi

    semplicemente deliziosa…occhio a non esagerare con i tempi di cottura e a conservarsi una buona parte di impasto per le striscioline!

  11. Joum05/09/2014 a 15:28Rispondi

    Io ho solo un problema con le strisce di pasta frolla! Non riesco a farle, mi cadono sempre prima di arrivare sulla crostata!

  12. Irene15/07/2014 a 14:11Rispondi

    Ciao!
    Vorrei provare questa crostata, ma ogni volta che uso la frolla faccio un disastro, quindi vorrei essere sicura! Non devo cuocere la pasta prima di mettere ricotta e nutella, giusto?
    Cuocio tutto alla fine dopo aver steso nutella, ricotta e striscioline di pasta?
    Grazie mille!

    • Giulio Rossi15/07/2014 a 15:19Rispondi

      Ciao Irene, se vuoi sentirti più sicura, puoi fare la cottura in bianco della pasta frolla per 10/15 minuti, quindi farcirla e finire di cuocere. Molto dipende dal tuo forno. Dove trovi difficoltà nella pasta frolla?

      • Irene15/07/2014 a 16:39Rispondi

        Ciao e grazie della rapidissima risposta!
        In genere mi regolo male coi tempi di cottura e mi viene o bruciata o mezza cruda

  13. cristian24/05/2014 a 15:13Rispondi

    Ciao, volevo chiederti posso farla con la farina di riso? Grazie

  14. daniela16/05/2014 a 20:09Rispondi

    Fatta oggi forse avrei dovuto cuocerla un pochino di piu ma l’aspetto é stupendo, solo dopo cena sapró comé per il momento l’ho messa in frigo spero di non aver sbagliato a metterla appena si é freddata comoletamente

  15. Rosy13/05/2014 a 03:22Rispondi

    Ciao, tra due giorni è il compleanno del mio fidanzato e avevo in mente di fargli questa torta.. Però ho una domanda.. Ho visto che la pasta frolla in un’altra torta con ricotta e gocce di cioccolato viene fatta con il latte condesato, va bene lo stesso per questa ricetta anche se è con la nutella? Se si la torta devo tenerla in forno lo stesso 30/40 minuti? Grazie in anticipo

  16. Paola10/03/2014 a 20:00Rispondi

    Ciao :) sto preparando la crostata!! Ma visto che c’è la ricotta si deve conservare la crostata in frigorifero? Inoltre la mia ricotta scade dopodomani, se non finisco la crostata in tempo devo buttarla? Grazie in anticipo per la risposta!! Baci. Paola :)

    • Alessandra Rossi10/03/2014 a 23:44RispondiAutore

      la crostata sarebbe meglio tenerla in frigo proprio per la presenza della ricotta….per quanto riguarda la scadenza, cuore dolma sicuramente dura un pò di più, ma questo tipo di crostata ha comunque una durata più breve di una classica per esempio alla marmellata

  17. monica22/02/2014 a 13:51Rispondi

    L’ho fatta è buonissima….ho provato anche sostituendo la Nutella con la marmellata, viene bene.

  18. Chiaretta11/02/2014 a 16:47Rispondi

    Ciao! Bellissime ricette mi trovo proprio bene a seguire le tue indicazioni, normalmente sono un disastro in cucina, ma proprio zero, invece con i tuoi consigli riesco a fare cose buone! :-) Ora, una domanda: io vivo a Parigi e qui forse mi sarà difficile usare il lievito vanigliato, va piuttosto quello per il pane o per le brioche. In alternativa, c’è il lievito chimico. A questo punto c’è per caso qualche consiglio che puoi darmi per raffinare la mia ricerca o comunque trovare un sostituto efficace? Grazie in anticipo!

    • Giulio Rossi12/02/2014 a 10:48Rispondi

      Ciao Chiaretta, che bello vivere a Parigi! :-) Il lievito chimico andrà benissimo. Strano però che non si trovi il lievito pane angeli in una città grande come Parigi. Prova a vedere se lo vendono online altrimenti.

  19. Yulia11/02/2014 a 11:35Rispondi

    Ciao a tutti!! Non vedo l’ora di provare questa ricetta!! Una domanda…siamo in 3 in famiglia e dubito che la mangiamo tutta in una volta..come la conservo?? In frigor o fuori?? Grazie :)

  20. rosanna04/02/2014 a 18:53Rispondi

    È buonissima è giå la seconda volta che la faccio.Piace anche ai miei figli.

  21. caterina03/02/2014 a 13:39Rispondi

    Ottimo;)))

  22. stefania29/01/2014 a 19:43Rispondi

    appena sfornata!!!! bellissima e sicuramente buonissima!!!! :)

  23. Coralia Magnan18/01/2014 a 11:05Rispondi

    Deliziosa

  24. Francesca13/01/2014 a 20:44Rispondi

    L’ho appena sfornata l’aspetto è mondiale MA ho dimenticato di mettere il cucchiaio di zucchero nella ricotta! Aarrrg! Questo è il risultato di cucinare con bambini intorno, distraggono e si perdono gli ingredienti. Speriamo sia buona lo stesso….

    • Giulio Rossi14/01/2014 a 10:40Rispondi

      Ciao Francesca, non è un grosso problema. L’hai assaggiata?

  25. gerry13/12/2013 a 16:30Rispondi

    Scusa che ricotta consigli.?grazie per le bellissime ricette

    • Giulio Rossi14/12/2013 a 11:17Rispondi

      Dipende dai tuoi gusti. Comunque quella di mucca va benissimo. Grazie a te.

  26. jastin10/12/2013 a 17:56Rispondi

    fatta ma è troppo buona mmmmmm…..

  27. anna tidu03/12/2013 a 20:34Rispondi

    la faro di sicuro…deve essere ottima…con la nutella poi…. :) mmmmmmm<3

  28. Sandra03/12/2013 a 20:27Rispondi

    Ma il lievito è quello per dolci oppure è il lievito di birra??? Aspetto una cortese risposta per cimentarmi nella creazione. Grazieee

    • Giulio Rossi04/12/2013 a 10:13Rispondi

      Il lievito vanigliato per dolci. Quello di birra si usa per le torte a lunga lievitazione.

  29. F.ederica03/12/2013 a 15:02Rispondi

    Io una volta ho fatto la crostata con ricotta e marmellata, ma la ricotta l’ho messa sotto la marmellata, era squisita, quindi immagino la bontà di questa con la nutella, che in più è a sorpresa perché non si vede subito. Gnam Gnam :)

  30. Le 10 migliori crostate della nonna | Ricette della Nonna06/03/2012 a 15:19Rispondi

    […] Crostata ricotta e nutella […]

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Cerca la tua ricetta
Prodotti consigliati

Burro Occelli

Nelle nostre ricette utilizziamo solo il burro di qualità della Beppino Occelli

Frantoio Gentili

Utilizziamo nelle nostre ricette solo olio del Frantoio Gentili di Farnese

Cerca la tua ricetta

Ciambellone al bicchiere

Torta magica

Come preparare le marmellate fatte in casa

Sbriciolata alle ciliegie

Super ciambellone della Nonna

Pomodori ripieni alla toscana