Bagels facili, soffici e gustosi

di in Pane fatto in casa

Chi non conosce i bagels? Sono delle morbide ciambelline di pane di origine ebraica popolari sopratutto a New York. Ultimamente queste famose ciambelle vengono farcite nelle maniere più svariate: salmone e formaggio cremoso, a mo’ di hamburger o addirittura con panna e frutti di bosco.

Ingredienti

per il preimpasto

  • 250 gr di farina 00
  • 2 cucchiaini di lievito secco di birra oppure 15 gr di lievito fresco
  • 2 cucchiai di malto di orzo o miele
  • 250 ml d’acqua tiepida

per l’impasto

  • il preimpasto lievitato
  • 1 uovo sbattuto a temperatura ambiente
  • 20 gr di burro morbido
  • 250 gr di farina 00
  • 1 cucchiaino e mezzo di sale

per la bollitura e la rifinitura

  • 1 litro e mezzo d’acqua
  • 1 cucchiaino scarso di bicarbonato
  • 2 cucchiaini di maizena
  • 1 cucchiaio di malto d’orzo o miele
  • 1 albume sbattuto
  • semi di sesamo e semi di papavero
  • Tempo Preparazione:
    30 minuti
  • Tempo Cottura:
    20 Minuti
  • Tempo Riposo:
    2 ore
  • Dosi:
    8 bagels
  • Difficoltà:
    Media

Procedimento

Un’ora prima preparate il preimpasto: fate sciogliere il malto (o il miele) nell’acqua tiepida. Aggiungete la farina, il lievito e mescolate bene con una spatola. Lasciate lievitare per un’ora al coperto in un luogo caldo.

Trascorso il periodo di lievitazione del preimpasto, potete proseguire nella realizzazione dell’impasto scegliendo uno dei tre metodi:

se impastate a mano: mescolate l’uovo sbattuto e il burro morbido al preimpasto. Aggiungete poco a poco la farina e il sale impastando con le mani fino ad ottenere un impasto liscio. Lavoratelo per una decina di minuti. Formate una palla, riponetela in una ciotola pulita e coprite con un telo. Lasciate lievitare l’impasto per 1 ora e mezza in un luogo caldo e lontano da correnti d’aria.

se utilizzate l’impastatrice: versate il preimpasto nel cestello della planetaria e attaccate l’apposito gancio per impasti. Aggiungete l’uovo sbattuto, il burro morbido e azionatela alla velocità più bassa. Versate poca farina alla volta fino al raggiungimento di una palla d’impasto liscia. Fate andare l’impastatrice a bassa velocità per circa 10 minuti. Fermate poi l’impastatrice, estraete l’impasto e formate una palla, riponetela in una ciotola pulita e coprite con un telo. Lasciate lievitare l’impasto per 1 ora e mezza in un luogo caldo e lontano da correnti d’aria.

se utilizzate la macchina del pane: versate il preimpasto sul fondo del cestello della macchina del pane. Aggiungete l’uovo sbattuto, il burro morbido e azionate il programma “solo impasto”. Azionatela e aggiungete poca farina alla volta fino al raggiungimento di una palla d’impasto liscia. Chiudete il coperchio e lasciate che la macchina del pane completi il ciclo di impasto e lievitazione.

Terminato il processo di lievitazione dell’impasto, potete proseguire con la realizzazione dei bagels.

preparazione-bagels-facili-soffici-e-gustosi

Dividete l’impasto in 8 palline del peso di 100 gr ciascuna. Arrotondate ciascuna pallina con le mani più che potete.

Con l’aiuto delle dita, forate il centro di ogni pallina e allargatela dolcemente. Lasciate riposare le ciambelline per 30 minuti a temperatura ambiente.

Nel frattempo, mettete la maizena in una ciotolina e diluitela con qualche cucchiaio d’acqua fredda. Mescolate bene in modo da non formare grumi. Portate a ebollizione 1 litro e mezzo d’acqua. Versateci la maizena diluita, il malto (o il miele) e il bicarbonato di sodio. Mescolate il tutto.

Fate bollire in questa acqua un bagel per volta 15 secondi per ogni lato. Riponete poi i bagels a sgocciolare su della carta forno leggermente oleata.

Scaldate il forno a 200 °C.

Rivestite di carta forno 2 teglie. Ungetele leggermente con del burro fuso o dell’olio di semi. Riponete i bagels sulle teglie ben distanziati gli uni dagli altri.

Sbattete un albume d’uovo e spennellate con questo la superficie dei bagels. Spolverateli poi con semi di papavero o di sesamo e cuoceteli nel forno caldo. Cuoceteli per 20 minuti fino a quando non risulteranno gonfi e dorati. Fate la prova stecchino per controllarne la cottura.

Una volta pronti, estraete i bagels dal forno e lasciateli raffreddare bene su una gratella prima di farcirli a vostro piacimento.

foto-bagels-facili-soffici-e-gustosi


Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.