Cheesecake alle pesche senza cottura

di in Cheesecake senza cottura

La cheesecake alle pesche è una “italianizzazione” del tradizionale dolce americano, con l’introduzione di un ripieno di ricotta e un topping di pesche caramellate.

Si prepara partendo da una base di biscotti Digestive McVities sbriciolati con burro, un ripieno di ricotta e Philadelphia e decorando infine con spicchi di pesca caramellata (ma potete scegliere la frutta che più preferite).

Ecco la ricetta che Nonna ha pensato per voi: come sempre facile, veloce e gustosa.

Ingredienti cheesecake alle pesche

  • 120gr di biscotti Digestive
  • 40gr di zucchero
  • 60gr di burro
  • 250gr di ricotta
  • 250gr di Philadelphia
  • 2 pesche
  • qualche fogliolina di salvia
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • Tempo Preparazione:
    40 Minuti
  • Tempo Riposo:
    3 Ore
  • Dosi:
    Una cheesecake da 18 cm
  • Difficoltà:
    Facile

Cheesecake alle pesche: ricetta

Per iniziare a fare la cheesecake alle pesche sbriciolate i biscotti con l’aiuto di un mixer fino ad ottenere una granella finissima. Ideali per la cheesecake sono i Digestive della McVities ma, a vostra scelta, potrete utilizzare anche degli Oro Saiwa o dei frollini: l’importante è che siano biscotti dal sapore sostanzialmente neutro, che non alteri la percezione del ripieno e del topping che andrete a preparare fra poco.

Biscotti sbriciolati

Prendete una teglia a cerniera di 18 cm di diametro e, ricavando un disco di eguale diametro e una striscia più lunga, foderate il fondo e i bordi con la carta forno. Sciogliete il burro in un pentolino a fuoco basso e amalgamatelo alla granella di biscotto che avrete lasciato nel frullatore o riversato in una insalatiera abbastanza capiente.

Versate il tutto nella tortiera e appiattite con il dorso di un cucchiaio fino a formare uno strato di 1,5 centimetri che sarà la base della vostra cheesecake alle pesche.

cheesecake pesche ricotta

Riponete la tortiera in frigorifero in modo che si compatti e ivi lasciatela per circa 30-40 minuti, finché non sarà solidificata. Nel frattempo cominciate a preparare la crema al formaggio. Setacciate la ricotta per evitare che si formino grumi, quindi unite la Philadelphia, lo zucchero e amalgamate fino a ottenere una crema omogenea e liscia.

Riprendete la teglia dal frigo con la base solidificata e versateci sopra la crema. Livellate per bene e mettete a rassodare in frigo la cheesecake alle pesche per almeno 3 ore.

Crema di ricotta

Prima di tirare fuori la cheesecake dal frigo, tagliate a spicchi le pesche e mettetele a caramellare in una padella con qualche cucchiaio di zucchero di canna. Fate andare per 5 minuti a fuoco dolce.

Pesche caramellate come fare

Tirate fuori la cheesecake alle pesche dal frigo, completandola con gli spicchi di pesca caramellata nel centro, completate con qualche fogliolina di salvia sminuzzata.

Cheesecake alle pesche ricetta e foto


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Le ricette più cliccate
Ricetta crostata alla marmellata

Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta cheesecake alle fragole

Ricetta Tiramisù al caffè

Tiramisù classico

Il classico al caffè


Ricetta tiramisù alle fragole

Tiramisù alle fragole

Un’originale alternativa


Ricetta torta al cioccolato

Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele

Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta torta magica

Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta margherita

Torta margherita

Profumata e soffice