Conchiglioni ripieni di melanzane e mozzarella

di in Primi Piatti

Ricetta dedicata a chi ama la pasta al forno. Questo condimento si adatta a tutti i tipi di pasta corta, ma in particolare ai conchiglioni che ben si prestano ad essere farciti. Cucinerete un piatto originale e irresistibile.

Ingredienti

  • 300 gr di conchiglioni rigati
  • 3 melanzane
  • 200 gr di provola
  • 200 gr di mozzarella
  • 100 gr di parmigiano
  • basilico
  • 700 g di pelati
  • olio
  • aglio
  • sale
  • besciamella
Guarda altre ricette con: besciamella, melanzane, mozzarella, provola
  • Tempo Preparazione:
    30 Minuti
  • Tempo Cottura:
    15 Minuti
  • Dosi:
    4 Persone
  • Difficoltà:
    Facile

Preparazione

Cominciate preparando un sugo molto semplice con aglio e olio, aggiungendo a fine cottura qualche foglia di basilico.

Lavate le melanzane e senza togliere la buccia, tagliatele a pezzetti. Friggetele in padella con qualche cucchiaio di olio.

A fine cottura, aggiungete, nella padella delle melanzane, la provola e la mozzarella tagliate a dadini, il basilico e il parmigiano grattugiato.

Cuocete i conchiglioni in acqua salata e scolateli quando sono ancora al dente. Lasciateli raffreddare.

Riempire i conchiglioni con il composto di melanzane e man mano riporli in una pirofila (su cui avrete precedentemente steso un leggero strato di sugo).

Ricoprirli con il sugo rimasto, la besciamella e altro parmigiano.

Informare per 15 minuti a 200 °C e servire.

Conchiglioni ripieni di melanzane e mozzarella ricetta e foto

Per una ricetta meno calorica potete lessare le melanzane anzichè friggerle.


Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1
Marcella Salvatore

Buonissimiiiiiii

2
Maria Nettis

fatele con provola affumicata sono buone

3
Emma Di Pumpo

Linda Spinelli

4
Helvecia Borlando Gerlach

Bon appetit

5
Berta Borlando Gerlach

mi piace molto cuesta ricetta....

Carica altri commenti