Costolette d’agnello marinate al miele di timo

di in Ricette di Pasqua

Questa ricetta permette di cucinare le costolette d’agnello in modo particolare e molto gustoso. Se volete un gusto più inteso potete utilizzare il miele di castagno nella marinatura, al contrario se al contrario vi piace un gusto più delicato utilizzate il miele d’acacia.

Ingredienti

  • 1 kg di costolette d’agnello
  • 3 cucchiai di miele di timo
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico
  • 1 mazzetto di timo
  • 1 mazzetto di menta fresca
  • 1 spicchio d’aglio
  • 500 gr di fave
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di grani di pepe nero
  • 1 bicchiere di brodo di verdura
  • Tempo Preparazione:
    30 Minuti
  • Tempo Cottura:
    20 Minuti
  • Tempo Riposo:
    12 Ore
  • Dosi:
    4 Persone
  • Difficoltà:
    Facile

Procedimento

La sera prima mettete a marinare le costolette d’agnello. Inseritele in un sacchetto per alimenti insieme con il miele, l’olio, l’aceto balsamico, i grani di pepe pepe e un pizzico di sale. Unite anche il timo fresco tritato e lo spicchio d’aglio sbucciato. Sigillate il sacchetto, massaggiate dall’esterno per far insaporire bene la carne e riponetelo in frigo per almeno 12 ore.

Lessate le fave per 15/20 minuti in abbondante acqua, scolatele, fatele intiepidire e sgusciatele. Frullate le fave con 2 cucchiai di olio, la menta e un pizzico di sale. Aggiungete del brodo di verdure fino ad ottenere una consistenza fluida e omogenea. Tenete il composto in caldo.

Poco prima di servire estraete le costolette dal sacchetto e cuocetele su una piastra antiaderente calda, 10 minuti massimo per parte. A fine cottura aggiungete tutta la marinatura contenuta nel sacchetto e fate rapprendere un paio di minuti.

Servite le costolette d’agnello sulla vellutata di fave calda spennellando con il fondo di cottura.

Costolette d'agnello marinate al miele


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.