Crostata con marmellata ai frutti di bosco

di in Dolci e dessert

La crostata con marmellata ai frutti di bosco è una variante succulenta e deliziosa della classica crostata ai frutti di bosco. Una ricetta veloce, semplice da preparare e ideale per la prima colazione.

In questo particolare caso, la pasta frolla della crostata morbida viene addizionata con poco lievito, poi farcita con una confettura di frutti di bosco. Una torta che ha poco da invidiare alle altre crostate famose.

Ingredienti

  • 280 gr di farina tipo 00
  • 1 uovo
  • 60 gr di burro
  • 4 gr di lievito per dolci
  • 60 gr di zucchero
  • 300 gr di confettura di frutti di bosco
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • zucchero a velo
  • Tempo Preparazione:
    25 minuti
  • Tempo Cottura:
    25 minuti circa
  • Dosi:
    6 persone
  • Difficoltà:
    Facile

Crostata con marmellata ai frutti di bosco: procedimento

Per preparare la crostata con marmellata ai frutti di bosco, iniziate lavorando in una ciotola il burro morbido con lo zucchero, fino ad ottenere la consistenza di una pomata, incorporare l’uovo e successivamente la farina setacciata con il lievito.

Impastare velocemente con le mani, formare una palla e lasciare riposare in frigorifero per un’ora.

Stendere la pasta sulla spianatoia infarinata a circa 4 millimetri di spessore.

Rivestire con la pasta una stampo da crostata in alluminio da 20 centimetri di diametro.

Bucherellare la pasta con la forchetta, rifilare i bordi con la punta delle dita e distribuire la confettura all’interno.

Ricavare delle strisce dalla pasta avanzata con la rotella dentata ed incrociarle sulla confettura per formare la classica griglia, premendo con le dita le estremità per sigillarle.

Cospargere la superficie della crostata con lo zucchero di canna ed infornare a 180 gradi in forno statico per circa 25 minuti.

Servire la crostata con marmellata ai frutti di bosco fredda, cosparsa con poco zucchero a velo.

Crostata alla confettura di frutti di bosco


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Io ho dovuto aggiungere dell'olio vegetale per avere una frolla che non si sgretolasse. Impossibile creare una massa compatta con le dosi riportate.

2
Alessandro Duzzi

Ma se non ci metto il lievito viene friabile lo stesso?

3
Ricette della Nonna

Il lievito serve proprio a dare più friabilità alla frolla. Puoi comunque non metterlo.

4

Ciao, sono una novizia con le torte e mi sorge spontanea una domanda: perchè il burro è la metà di quello indicato nella ricetta base della pasta frolla. Perdonate la domanda sciocca ma sto cercando di capire perchè quando provo a fare qualcosa non mi viene bene. Grazie.
Complimenti al sito! Mi piace molto!

5
Ricette della Nonna

grazie Monica. Ci sono vari tipi di pasta frolla, anche per chi magari per ragioni di salute può voler utilizzare meno burro

6

Già però non è più frolla, è troppo friabile, non si riesce a stendere tanto meno a formare le strisce da stendere sopra.

7

Stesso problema.

8
Svetlana Reznikova

Buona

Le ricette più cliccate
Ricetta torta al cioccolato
Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele
Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta crostata alla marmellata
Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta torta magica
Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta paradiso
Torta paradiso

Torta più soffice non esiste


Ricetta torta pan di stelle
Torta pan di stelle

Un nuovo classico


Ricetta torta pan di stelle

Ricetta torta margherita
Torta margherita

Profumata e soffice


Ricetta Tiramisù al caffè
Tiramisù classico

Il classico al caffè