Frittelle di farina di castagne, mela annurca e pinoli

di in Dolci e dessert

Le frittelle di farina di castagne sono un dolce particolare e dal gusto insolito, che vale la pena scoprire per molte ragioni.

La farina di castagne viene impiegata spesso in pasticceria, in preparazione contraddistinte da una nota rustica. Qui viene abbinata alla mela annurca, una varietà tipica della Campania, caratterizzata da frutti piuttosto piccoli, a pasta soda e piacevolmente acidula.

Se vi piace questo tipo di farina potete provare a realizzare anche questo Castagnaccio con le mele.

E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Ingredienti Frittelle di farina di castagne

  • 250 grammi di farina di castagne
  • 280 grammi di acqua
  • 3 mele annurca
  • 40 grammi di pinoli
  • 140 grammi di zucchero
  • 10 grammi di lievito
  • 1 arancia non trattata
  • 2 uova
  • 2 tuorli
  • 130 grammi di latte intero
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • rosmarino
  • zucchero a velo
  • olio per friggere
  • Tempo Preparazione:
    20 minuti
  • Tempo Cottura:
    20 minuti
  • Tempo Riposo:
    30 minuti
  • Dosi:
    18/22 frittelle
  • Difficoltà:
    Facile

Come fare le Frittelle di farina di castagne

La preparazione delle frittelle di farina di castagne è davvero molto semplice. Setacciate la farina con il lievito all’interno di un ampia ciotola. Unire l’acqua poco per volta mescolando con una frusta per non creare grumi.

Aggiungere 100 grammi di zucchero e successivamente le uova, una per volta. Una volta ottenuta una pastella liscia e non troppo densa coprirla e passarla in frigo per 30 minuti.

Sbucciare le mele, ridurle a dadini e irrorarle con il succo di mezza arancia. Scaldare il latte, spegnere il fuoco e unire in infusione la scorza dell’arancia grattugiata. Sbattere i tuorli con lo zucchero rimasto, filtrarvi sopra il latte e mescolare.

Far addensare a fuoco dolce finché la crema non vela il cucchiaio (crema inglese). Unire le mele sgocciolate alla pastelle, i pinoli ed alcuni aghi di rosmarino tritati.

Scaldare l’olio per friggere e quando è ben caldo versarvi il composto a cucchiaiate ben separate, voltandole con una paletta. Scolare le frittelle con il ragno e disporle su carta assorbente per eliminare l’unto in eccesso.

Servire le frittelle di farina di castagne tiepide sopra un velo di crema inglese a temperatura ambiente spolverizzate con poco zucchero a velo e guarnite da un ramettino di rosmarino.

Frittelle di farina di castagne mela annurca e pinoli ricetta e foto


Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Complimenti descrizione dettagliata. Provata. Queste frittelle sono gustose e poco grasse. Ottime.

2
Ricette della Nonna

Grazie Paola.