Quiche di bietola tartufata

di in Antipasti

Il sapore di questa quiche e’ reso particolare dalla presenza del pecorino tartufato, che dona una sfumatura aromatica a questa classica preparazione. Se apprezzate questo genere di preparazioni potete provare anche questa quiche di baccalà.

Ingredienti

  • 250 gr di pasta sfoglia rotonda pronta
  • 200 gr di bietole lessate
  • 2 uova
  • 150 gr di ricotta
  • 50 gr di pecorino tartufato
  • 30 gr di parmigiano grattugiato
  • 80 gr di panna
  • 80 gr di pancetta a dadini
  • 3 cucchiai di farina
  • timo
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe
  • Tempo Preparazione:
    10 minuti
  • Tempo Cottura:
    30 minuti
  • Tempo Riposo:
    5 minuti
  • Dosi:
    6 persone
  • Difficoltà:
    Facile

Procedimento

Strizzate le bietole prelessate per eliminare l’eccesso di acqua e tagliatele finemente con la mezzaluna.

Riunite nel vaso del frullatore le uova e la panna e frullate per amalgamarle. Unite la ricotta, la farina, foglioline di timo, sale, pepe e frullate nuovamente per ottenere un composto omogeneo.

In un’insalatiera amalgamate il composto di uova con la bietola. Unite i formaggi grattugiati, la pancetta e mescolate bene.

Rivestite con la pasta sfoglia una bassa tortiera. Bucherrelatela con la forchetta e riempitela con il composto preparato. Cospargete la superficie con un filo d’olio.

Cuocete a 180 °C per circa 30 minuti finché la superficie non risulterà ben dorata. Lasciatela riposare 5 minuti prima di servirla.

quiche di bietola tartufata


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.