Risotto al barolo

di in Ricette del Piemonte

Il risotto barolo, un sontuoso primo piatto ricco di sapore e preparato con ingredienti semplici ma di qualità. Per gli amanti del Barolo e dei buoni formaggi, potete mantecare questo risotto con della toma piemontese grattugiata o da dadini al posto del parmigiano.

Ingredienti

  • 300 gr di riso carnaroli
  • 1 l di brodo vegetale
  • 1 cipolla piccola
  • 200 ml di Barolo
  • 50 gr di burro
  • 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 3 cucchiai di parmigiano reggiano o toma piemontese a dadini
  • sale qb
  • pepe qb
  • Tempo Preparazione:
    10 minuti
  • Tempo Cottura:
    18 minuti
  • Dosi:
    per 4 persone
  • Difficoltà:
    Facilissima

Per preparare il risotto al Barolo:

Scaldate il brodo.

Tritate finemente la cipolla e appassitela con l’olio in un tegame. Cuocetela a fuoco basso per una decina di minuti fino a quando non si sarà ammorbidita. Salate e pepate leggermente.

Aggiungete il riso Carnaroli e tostatelo fino a quando non sarà diventato traslucido.

Sfumate il riso con il vino Barolo, lasciate evaporare e proseguite la cottura aggiungendo di tanto in tanto il brodo.

Cuocete il riso per 15 – 18 minuti. Spegnete quindi il fuoco e mantecatelo con il burro e il formaggio. Regolate di sale e pepe e servite.

Foto risotto al barolo


Aggiungi commento

Devi effettuare il login per inserire un commento.