Ziti in forno alla “diavola”

di in Primi Piatti

Gli ziti in forno alla “Diavola” sono un primo piatto adatto a chi ama il piccante. La pasta preparata in questo modo è veramente gustosa e invitante e la ricetta è semplice e veloce da realizzare.

Utilizzate la salsiccia piccante calabrese in modo da ottenere l’effetto molto piccante desiderato, la mozzarella ammorbidisce la preparazione, mentre le olive nere al forno e il pecorino grattugiato ne esaltano il sapore.

Pasta al forno
Pasta al forno

Ingredienti

  • 400 gr di pasta formato ziti
  • 500 gr di passata di pomodoro
  • 300 gr di mozzarella
  • 150 gr di salsiccia calabrese piccante
  • 100 gr di olive nere al forno
  • 4 cucchiai di pecorino grattugiato
  • sale q.b.
  • un paio di cucchiaini di olio extravergine di oliva
  • Tempo Preparazione: 10 minuti
  • Tempo Cottura: 30 minuti
  • Dosi: 4 persone
  • Difficoltà: Facile
  • Cucina: Italiana
  • Categoria: Primi Piatti

Procedimento

Fate lessare gli ziti in acqua bollente salata un paio di minuti meno rispetto alle indicazioni riportate sulla scatola, scolateli bene.

Tagliate la mozzarella a dadini molto piccoli o tritatela e mettetela a sgocciolare. Tagliate a dadini anche la salsiccia piccante.

Fate cuocere la passata di pomodoro con un filo di olio in una casseruola per circa 5 minuti, lasciandola molto liquida. Versate gli ziti in una pirofila rettangolare.

Condite con l’olio extravergine di oliva e unite il resto degli ingredienti: le olive nere, i dadini di mozzarella e di salsiccia piccante e ovviamente la salsa di pomodoro. Mescolate bene.

Terminate aggiungendo 3 cucchiai di pecorino grattugiato, mescolate nuovamente e livellate la pasta con un cucchiaio.

Spolverizzate tutta la superficie con il resto del pecorino grattugiato e infornate a 180° lasciando cuocere per 30 minuti.

Sfornate gli ziti alla diavola e serviteli ai vostri ospiti caldissimi.

Ziti in forno alla diavola

La Videoricetta Top