Bavarese alle pere e mandorle

di in Dolci al cucchiaio

La bavarese alle pere e mandorle è un dessert fresco alla frutta ideale per terminare un pasto importante. Di sicura riuscita, lo potrete preparare con calma con un giorno d’anticipo.

Ingredienti

Per la pasta biscotto

  • 2 uova (rossi e albumi separati)
  • 60 g di zucchero semolato
  • 50 g di farina di mandorle
  • 10 g di maizena
  • 1 cucchiaio di liquore all’amaretto (o qualche goccia di aroma di mandorla)

Per la bavarese

  • 1 kg di pere con tutta la buccia
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 150 gr di panna liquida fresca
  • 4 fogli di gelatina
  • 1 albume pesato
  • zucchero semolato (stesso peso dell’albume)
  • zucchero a velo (stesso peso dell’albume)
  • 2 cucchiai di liquore all’amaretto (o qualche goccia di aroma di mandorla)

Per la decorazione

  • panna montata
  • una manciata di mandorle tritate
  • una pera sciroppata
  • cacao il polvere
  • Tempo Preparazione:
    40 minuti
  • Tempo Cottura:
    40 minuti
  • Tempo Riposo:
    5 ore
  • Dosi:
    8 persone
  • Difficoltà:
    Media

Procedimento

Scaldate il forno a 150 °C.

Preparate la pasta biscotto che farà da base alla bavarese: sgusciate le uova e dividete i tuorli dagli albumi. Unite 30 g di zucchero semolato ai bianchi e montateli a neve. Unite poi gli altri 30 g di zucchero semolato ai rossi e montate anche questi con le fruste, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

Miscelate a parte la farina di mandorle assieme all’amido di mais e uniteli ai tuorli montati. Aggiungete 1 cucchiaio di liquore all’amaretto (o qualche goccia d’aroma di mandorla). Una volta miscelate le farine al composto unite, mescolando dall’alto verso il basso, gli albumi.

Imburrate e infarinate uno stampo a cerniera del diametro di 20 cm. Versate il composto ottenuto al suo interno, livellate la superficie e infornate. Cuocete la base di pasta biscotto per 15 – 20 minuti. Lasciate poi raffreddare nello stampo.

A parte preparate la bavarese alle pere.

Mondate, pelate ed eliminate i semi delle pere. Riducetele a dadini e riponetele in un tegame. Unite alle pere 2 cucchiai d’acqua, 2 cucchiai di zucchero di canna e 2 cucchiai di liquore all’amaretto. Cuocete le pere a fuoco medio fino a quando si saranno intenerite (ci vorranno circa 15 – 20 minuti). Scolatele e preservate il succo.

Versate le pere a dadini in un boccale e frullatele ancora calde con un frullatore a immersione. Lasciate raffreddare.

Pesate un albume (di solito il peso si aggira intorno ai 35 g) e prendete lo stesso peso di zucchero semolato (35 g) e di zucchero a velo (35 g). Miscelate gli zuccheri e unitene una metà all’albume. Montate a neve l’albume per almeno 10 minuti. Poi, con una spatola, aggiungete la restante metà di zuccheri.

Ammorbidite i fogli di gelatina in acqua fredda per 10 minuti. Prelevate 2 cucchiai di panna liquida dal totale e versateli in un pentolino. Unite i fogli di gelatina ben strizzati ai 2 cucchiai di panna e fateli sciogliere a fuoco basso. Montate il resto della panna.

Unite alla purea di pere ormai fredda i fogli di gelatina sciolti nella panna, la panna montata e l’albume montato a neve in precedenza. Amalgamate bene il tutto con una frusta a mano.

Riprendete lo stampo a cerniera con la base di pasta biscotto e rivestitela sui lati con una striscia di carta forno: in questo modo sarete facilitati a mantenere in forma perfettamente circolare la vostra bavarese.

Con il succo di pera che avevate precedentemente conservato, bagnate un po’ la base di pasta biscotto. Versateci quindi sopra l’impasto della bavarese alle pere. Livellate la superficie e riponete in frigorifero a raffreddare per almeno 5 ore o, meglio ancora, per una notte.

Al momento di servire la bavarese alle pere e mandorle, eliminate la cerniera dello stampo, la carta forno e spolveratela con un po’ di cacao in superficie. Decoratela con la panna montata, con le mandorle tritate e con una piccola pera sciroppata affettata sottilmente.

foto bavarese alle pere e mandorle


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Ciao! A quanti grammi corrispondono 4 fogli di gelatina? Per gelatina intendi colla di pesce?

2

Ciao posso chiederti un paio di cose? Quando dici di montare gli albumi a neve, xke devo usare la spatola per aggiungere l'altra metà di zucchero, non posso continuare a metterlo con le fruste? Quando poi dici di unire la purea di pera con panna montata e albumi montati usando una frusta, intendi sbattendo o amalgamando lentamente? Grazie mille :)) Claudia

Autore3
Giulia - Ricette della Nonna

Ciao Claudia,
riguardo alla prima domanda: si tratta di una base meringa. Secondo la ricetta della meringa, metà zucchero va aggiunto mentre si montano gli albumi mentre l'altra metà deve esser aggiunto con una spatola per non far smontare il composto.
Sempre per mantenere il composto ben montato, la purea di pera va aggiunta alla panna montata e agli albumi montati con una frusta a mano in modo da non fare grumi ed avere tutto ben amalgamato.
Buon divertimento in cucina!
Giulia

4
Ricette della Nonna

Ciao Claudia, ti risponderà Giulia, autrice della ricetta, appena possibile alle tue domande. 😉

Le ricette più cliccate
Ricetta torta al cioccolato
Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele
Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta crostata alla marmellata
Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta torta magica
Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta paradiso
Torta paradiso

Torta più soffice non esiste


Ricetta torta pan di stelle
Torta pan di stelle

Un nuovo classico


Ricetta torta pan di stelle

Ricetta torta margherita
Torta margherita

Profumata e soffice


Ricetta Tiramisù al caffè
Tiramisù classico

Il classico al caffè