Churros

di in Dolci di Carnevale

I churros o semplicemente churro sono delle frittelle di forma allungata tipiche della Spagna e del Portogallo, ma che nel corso del tempo si sono diffuse un po’ in tutto il mondo, soprattutto negli Stati Uniti d’America, Francia e Filippine.

Questi “serpentelli” fritti, che venivano inizialmente consumati come dolci di Carnevale, non sarebbero però originari della penisola iberica, bensì della Cina. La tradizione fu importata dai portoghesi, che imitarono l’impasto degli Youtiao (anche detto Churros cinesi) alleggerendolo ulteriormente.

L’impasto base dei churros è molto simile alla preparazione della pasta choux per i bignè ma, a differenza di questi,  hanno la forma allungata e vengono fritti.

Nonna vi ricorda di servirli con una tazza di salsa al cioccolato dove intingerli e renderli ancora più gustosi.

Se volete consumare dei churros eccezionali il consiglio è quello di andare a Salamanca, splendida città universitaria della Spagna, e comprare i churros della pasticceria Valor per poi consumarli seduti sulle gradinate della Cattedrale.

Bomboloni al forno
Bomboloni al forno

Ingredienti

per i churros

  • 250 gr di acqua
  • 40 gr di burro
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 150 gr di farina 00
  • 8 gr di lievito per dolci
  • 1 uovo grande
  • 1 l di olio di arachide per friggere
  • 4 cucchiai di zucchero semolato per spolverare
  • 1 cucchiaio di cannella in polvere
  • 1 pizzico di sale

per la cioccolata calda

  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 400 ml di latte
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio di amido di mais (maizena)
  • Tempo Preparazione:
    15 minuti
  • Tempo Cottura:
    5 minuti
  • Dosi:
    4 persone
  • Difficoltà:
    Facile

Cucina: Spagnola

Tipologia: Dolci

Come fare i churros

  1. Per iniziare la preparazione dei churros, versate in un pentolino l’acqua assieme al burro, allo zucchero di canna e al pizzico di sale. Mettete il tutto sul fuoco, fate sciogliere il burro e portate il tutto a leggero bollore.

  2. Setacciate la farina assieme al lievito e aggiungetela in una sola volta nel pentolino. Non spegnete il fuoco e mescolate inizialmente con una frusta per non far formare grumi nell’impasto dei churros, quindi, non appena l’impasto comincerà a staccarsi dalle pareti del pentolino, con una spatola. Dovrete appunto ottenere una palla d’impasto che si staccherà da sola dalle pareti del pentolino. Mescolate il tutto rivoltandolo spesso come se fosse una polenta per almeno 2 minuti.

  3. Spegnete il fuoco e mescolate il composto in modo che si intiepidisca un po’. Unite a questo punto l’uovo e fatelo assorbire per bene. Trasferite l’impasto appena ottenuto in una sacca da pasticciere munita di una punta a stella grande, per dare ai churros la tradizionale forma dentellata che è presente in tutte le varianti regionali di questo dolce. Se non avete a disposizione la punta a stella, potrete in ogni caso farli a forma cilindrica senza scanalature.

  4. Scaldate l’olio per friggere. Quando avrà raggiunto la giusta temperatura, fate scendere dalla tasca da pasticcere dei bastoncini d’impasto direttamente nell’olio bollente tagliando la parte finale con un la punta di un coltellino. Raccoglieteli con un mestolo forato quando saranno belli dorati e fateli sgocciolare su un foglio di carta assorbente da cucina. A parte mescolate in una ciotola larga lo zucchero semolato assieme alla cannella. Passate i churros ancora caldi nello zucchero e cannella per farli coprire bene. Trasferiteli poi su una gratella a intiepidire. Continuate fino a esaurimento del composto.

  5. Per preparare la salsa al cioccolato, stemperate la maizena assieme a un cucchiaio di latte. Versate il tutto in un pentolino assieme al cioccolato fondente spezzettato, allo zucchero e al latte rimanente. Portate a bollore mescolando continuamente fino al raggiungimento della densità desiderata.

  6. Trasferite ora la salsa al cioccolato nelle tazze e servitela con i churros spolverati di zucchero alla cannella.


Scopri altre ricette

Pasta choux o per bignè Pasta choux o per bignè
La pasta choux è l’impasto base per fare i bignè, che sono..
Paella Paella
La paella è il piatto simbolo della cucina spagnola. Preparata..
Creme Caramel Creme Caramel
La Crème Caramel è un dessert  classico francese, molto diffuso..
Frittelle luna park Frittelle luna park
Le frittelle del luna park sono la merenda ideale per i bambini di un..

E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Le ricette più cliccate
Ricetta crostata alla marmellata

Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta cheesecake alle fragole

Ricetta Tiramisù al caffè

Tiramisù classico

Il classico al caffè


Ricetta tiramisù alle fragole

Tiramisù alle fragole

Un’originale alternativa


Ricetta torta al cioccolato

Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele

Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta torta magica

Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta margherita

Torta margherita

Profumata e soffice