Come conservare i peperoni

di in Come congelare

I peperoni sono tra gli ortaggi principe dell’estate. La bella stagione, come tutte le altre, porta con sé infatti i propri frutti della terra. E le proprietà nutrizionali, unite ai benefici, dei peperoni si sposano in tutto e per tutto con la nostra dieta mediterranea.

In questa guida andremo a scoprire i segreti e le dritte su come conservare i peperoni in modo sano e sicuro, per averli sempre a disposizione più a lungo e anche fuori stagione.

Come conservare i peperoni

I peperoni, essendo dei prodotti prettamente estivi, sono molto consumati e cucinati durante il periodo più caldo. Non sono ortaggi molto delicati, ma non hanno comunque una vita lunga se trascurati. Piuttosto importante è, quindi, sapere quali sono i giusti metodi di conservazione, per garantire il mantenimento di sapore e consistenza dei nostri amati peperoni.

Ecco allora i modi principali per conservare i peperoni, da seguire facilmente a casa:

  • In frigo: questa soluzione è la più comune, e anche la più indicata in caso di consumo celere. Appena comprati, mettete i peperoni senza lavarli in sacchetti di plastica e riponeteli in frigo. Il peperone verde può resistere fino a due settimane; tutti gli altri si fermano a una.
  • Arrostiti: un modo efficace per conservare i peperoni tutto l’anno. Preparate i peperoni arrostiti, spellateli e tagliateli a listarelle; in seguito metteteli nei barattoli con aglio, olio e gli aromi. Sottovuoto, questi peperoni possono essere conservati fino a 12 mesi.
  • Sott’olio: alternata ai celebri metodi di conservazione dei peperoni sotto aceto e in agrodolce, questa variante è molto interessante per mantenere al meglio gli ortaggi anche fuori stagione. Facile e conveniente, la preparazione dei peperoni sott’olio è anche piuttosto rapida. Provare per credere.

Come congelare i peperoni

Saper come conservare i peperoni nel congelatore è un’altra di quelle prerogative di ogni ottima cuoca (o cuoco). Il freezer, anche per i peperoni, può essere la soluzione più semplice (e una delle più durature) da attuare in molti casi.

Attenzione, però: il gusto rimane invariato, ma non la consistenza, che con il processo di congelamento andrà a modificare. Ma è possibile, in ogni caso, surgelare sia i peperoni arrostiti che crudi, per un periodo che va dagli 8 ai 10 mesi di vita.

Il consiglio essenziale è di tagliare i peperoni in dadini o strisce: in questo modo sarà possibile congelarli inizialmente su una teglia, tenendo distanziati i pezzi. Così facendo sarà poi più semplice riporre i peperoni in sacchetti di plastica, creare il sottovuoto e riporli definitivamente nel freezer. Per il resto, come si evince, congelare i peperoni non richiede alcun processo impegnativo.

E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.