Come fare la salsa guacamole

di  |   |  in Ricetta del giorno

La salsa guacamole è una ricetta antichissima originaria del Messico.

La salsa guacamole è una preparazione che viene fatta risalire addirittura al periodo Azteco. Il suo nome, che può apparire poco comprensibile, significa semplicemente “salsa di avocadi molli” e deriva dalla parola nahuati AhuacaMolli.

Con numerose variazioni, la salsa guacamole è ormai onnipresente non solo nella cucina messicana. Ha infatti conquistato l’interesse e i palati del mondo intero grazie alla sua freschezza e versatilità che la rende adatta a tante ricette e consumi diversi.

Questa è la ricetta per preparare facilmente una perfetta salsa guacamole in casa.

Gli ingredienti della salsa guacamole

  • 3 avocadi maturi di dimensione media
  • Una cipolla (possibilmente dolce o dal sapore delicato, come la cipolla di Tropea)
  • Succo di lime spremuto al momento
  • Peperoncini jalapeño o Serrano del Sol
  • Prezzemolo
  • Sale quanto basta

Ingredienti salsa guacamole

Come si prepara la salsa guacamole

Gli avocadi già maturi vanno tagliati a metà. Una volta estratta, la polpa viene raccolta all’interno di un piatto fondo o di una piccola insalatiera, per essere schiacciata (anche la forchetta va bene) fino a farle assumere una consistenza cremosa, simile a quella del purè.

Alla polpa di avocado va immediatamente aggiunto il succo di lime, per evitare che il frutto ossidi e cambi sapore, rovinando così la preparazione della salsa guacamole.

La cipolla va tritata a pezzi molto fini, aiutandosi con un coltello ben affilato o con una mandolina, e aggiunta alla polpa di avocado e lime. Allo stesso modo, vanno ridotti a dimensioni piccolissime i peperoncini: il peperoncino jalapeño, di forma tondeggiante e colore verde, ha una piccantezza media, mentre il Serrano del Sol, anch’esso tipico del Messico, è di colore rosso acceso, forma allungata e piccantezza più decisa.

Una volta incorporati peperoncini, prezzemolo tritato e sale, e mescolato con decisione il tutto, la salsa guacamole sarà pronta per essere gustata.

Tutte le varianti della salsa guacamole

La ricetta della salsa guacamole, nella sua variante originale messicana, è composta da pochissimi ingredienti. Nella scelta degli avocado, per rimanere fedeli alla tradizione, bisognerebbe utilizzare soltanto le varietà Hass, Fuerte e Bacon, che danno una consistenza decisa e un sapore leggero alla salsa.

Sono molte però le varianti della salsa guacamole che si sono imposte nei ricettari negli ultimi anni. Un esempio è la guacamole con salmone affumicato, che si taglia a piccoli pezzi e si aggiunge al composto, servendolo poi sui nachos o sulle tortillas.

Gustosa è anche la guacamole a base di mango, che ha un sapore più intenso e una nota leggermente più piccante.

Si può provare anche la guacamole con il formaggio (soprattutto il cheddar), con lo yogurt greco, con il pomodoro o con le olive nere, che danno un tono più mediterraneo a questa buonissima ricetta che viene da oltreoceano.

Salsa guacamole

Come usare la salsa guacamole

La salsa guacamole è la salsa di accompagnamento perfetta da servire per un aperitivo con gli amici.

Tradizionalmente viene utilizzata per dare ancora più sapore a stuzzichini come i nachos, ma anche per ingolosire la farcitura di burrito, fajitas e tortillas (che puoi preparare seguendo la ricetta delle tortillas fatte in casa facili e veloci).

Ricetta tortillas fatte in casa


La Videoricetta Top