Crema inglese

di in Ricette senza glutine

La crema inglese è una stretta parente della crema pasticcera, con l’unica differenza d’esser a base di solo latte, uova e zucchero. Non ha quindi farina e può esser consumata anche da chi è intollerante al glutine. Questa crema, leggermente più liquida della crema pasticcera,  va servita calda su torte, accompagnata da frutta fresca, oppure è ottima sul del pan brioche appena tostato.

Ingredienti

  • 2 tuorli d’uovo
  • 65 g di zucchero semolato
  • 250 ml di latte intero
  • i semi di una bacca di vaniglia
  • un pizzico di sale
Guarda altre ricette con: latte, vaniglia, zucchero
  • Tempo Preparazione:
    10 minuti
  • Tempo Cottura:
    6 - 8 minuti
  • Dosi:
    per 4 persone
  • Difficoltà:
    Media

Procedimento

Versate i tuorli in una ciotola resistente al calore e montateli fino a renderli gonfi e chiari assieme allo zucchero.

Nel frattempo scaldate leggermente il latte assieme a un pizzico di sale e ai semi di una bacca di vaniglia. Versatelo poi a filo, mescolando velocemente, al composto a base di tuorli e zucchero.

Riponete la ciotola sopra a un pentolino colmo d’acqua bollente posto sul fuoco. Cuocete  a bagnomaria la crema inglese mescolandola spesso. Quando avrà raggiunto gli 80° – 85°C toglietela dal calore e riponetela in una brocca o in una ciotola. Se non possedete un termometro per misurare la temperatura, la crema sarà pronta quando, immergendo un cucchiaino, questo risulterà leggermente velato.

Potete aromatizzare la crema inglese anche con della scorza di limone o con qualche goccia di fiori d’arancio o di mandorla amara.

Servite la crema inglese calda versandola sulle fette di torta, oppure assieme a dei gustosi biscotti.

foto crema inglese 2


Aggiungi commento

Devi effettuare il login per inserire un commento.