Crostata di mele in bellavista

di in Crostate

La torta o crostata di mele è una ricetta che si presta a molte varianti, come quella presentata di seguito: la crostata di mele in bellavista con marmellata di albicocche.

Ingredienti

per la pasta frolla

  • 200 gr di farina 00
  • 100 gr di burro
  • 80 gr di zucchero
  • 2 tuorli
  • 1 bacca di vaniglia

per la farcitura

  • 500 gr di mele
  • 200 gr di marmellata di albicocche
  • 40 gr di burro
  • 40 gr di zucchero
  • 1 limone

per la decorazione

  • burro fuso
  • zucchero a velo
Guarda altre ricette con: burro, farina, marmellata, mele, pasta frolla, uova, zucchero
  • Tempo Preparazione:
    40 Minuti
  • Tempo Cottura:
    30 Minuti
  • Tempo Riposo:
    1 Ora
  • Difficoltà:
    Facile

Procedimento

Preparate la pasta frolla setacciando la farina 00, quindi aggiungete un pizzico di sale e il contenuto di una bacca di vaniglia. Formate la fontana di farina e aggiungeteci al centro il burro ammorbidito a pezzetti, lo zucchero e i tuorli. Impastate la farina a poco a poco fino a ottenere un composto omogeneo e non appiccicoso. Formate una palla con la pasta, avvolgetela nella pellicola trasparente alimentare e lasciatela riposare per circa un’ora nel frigorifero.

Private le mele del torsolo e affettatele a fettine sottili senza sbucciarle, quindi riponetele in un recipiente con del succo di limone per evitare che si ossidino e diventino scure. Aggiungete anche il burro fuso e lo zucchero e mescolate delicatamente con le mani. Passatele 2 minuti in microonde.

Imburrate una tortiera rettangolare di circa 20 per 30 cm.

Tirate fuori la pasta dal frigo e stendetela foderando lo stampo imburrato. Bucherellate tutta la superficie della pasta frolla con una forchetta e procedete alla cottura in bianco, disponendo sopra la frolla un foglio di carta forno e quindi delle sfere apposite o dei legumi secchi, affinchè la pasta frolla non si gonfi. Infornate a 200 °C per 20 minuti e sfornate lasciando raffreddare (gettate via i legumi ovviamente).

Stendete un sottile strato di marmellata di albicocche su tutto il fondo della crostata. Come al solito noi abbiamo utilizzato la marmellata di albicocche della Rigoni di Asiago, la migliore in assoluto in commercio.

Ora prendete le fettine di mela e decorate la superficie della crostata formando dei fiori o quello che la fantasia vi suggerisce. Spennellate delicatamente con un pò di burro fuso le mele e spolverizzatele con poco zucchero a velo.

Scaldate infine due cucchiai di confettura in un tegamino e spennellatela sulle mele.

Infornate a 180° e cuocete per circa 30 minuti.

Crostata di mele in bellavista


Aggiungi commento

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Che mele sono?

2
Ricette della Nonna

Abbiamo utilizzato delle golden, ma puoi utilizzare la varietà che preferisci.

3

ciao, splendida crostata! come si fanno quelle splendide rose con le mele? Grazie, ciao alice

4
Ricette della Nonna

Ciao Alice, si compongono con le fettine di mela. Devi fare dei cerchi concentrici più piccoli fino ad arrivare al centro. E' più facile a farsi che a dirsi. Prendi spunto dalla foto. Facci sapere se ci sei riuscita.

5
Laura Girlando

oggi l'ho preparato questa crostata ma ho sostituto la confett di albicocche con quella di arance...otiima!

6
Ricette della Nonna

brava Laura!

7
Corinna Poggi

Invece di fare una torta grossa ho usato la tua ricetta per fare delle piccole tortine singole! Buonissime 🙂

8
Keoma-Ediabolika Diabolik

se ho ben capito la marmellata va messa dopo cotta la crostata , ma come si fa ha fare le roselline con le mele crude ? qui sembrano cotte grazie

9
Cinzia Gamucci

stupenda agli occhi e penso anche buonissima al palato la provero'

10
Cinzia Gamucci

Ricette della Nonna

11
Ricette della Nonna

allora, la marmellata va messa dopo la cottura in bianco della crostata. Le mele vanno passate velocemente al microonde, Nonna smemorina 😉

Carica altri commenti