Minestra di lenticchie e castagne

di in Minestre e Zuppe

Ispirata ad una ricetta della tradizione abruzzese, questa gustosa minestra di lenticchie ha tutti i sapori dell’autunno. Le castagne e le mele la arricchiscono di sapore, i pelati le danno rotondità e il prezzemolo una nota fresca.

Ingredienti

  • 150gr di lenticchie
  • 100gr di castagne
  • 1 mela renetta
  • 100gr di pomodorini pelati
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cipolla bianca
  • 1 costa di sedano
  • 1 mazzetto di prezzemolo fresco
  • olio extra vergine
  • sale e pepe qb
  • Tempo Preparazione: 60 minuti
  • Tempo Cottura: 15 minuti
  • Dosi: 4
  • Difficoltà: Normale

Preparazione

Incidere le castagne sulla parte piatta con un coltellino e lessarle per circa un’ora. Lasciare raffreddare e sbucciare, togliendo anche la pellicina. Nel frattempo sciacquare le lenticchie e metterle a bollire in una pentola capiente con un litro abbondante di acqua e una presa di sale, per 30 minuti.

Per rendere la pelatura delle castagne più semplice basta aggiungere 3 cucchiai di olio all’acqua di cottura.

Soffriggere in una padella capiente l’olio, il sedano sminuzzato, la cipolla tagliata a rondelle e l’aglio schiacciato e sbucciato, aggiungere i pomodorini pelati e fare insaporire qualche minuto. Togliere l’aglio e aggiungere le lenticchie con la loro acqua di cottura, le castagne, la mela a dadini piccoli e il prezzemolo tritato grossolanamente, aggiustare di sale e continuare la cottura per altri 10 minuti a fuoco vivo.

Servire calda, con un filo di olio extra vergine a crudo e un’abbondante macinata di pepe. Ottima per i primi freddi autunnali, si accompagna bene con fette di pane casereccio tostato.

Minestra di lenticchie e castagne ricetta e foto