Pollo alla cacciatora

di in Ricette della Toscana

Il pollo alla cacciatora è una ricetta tradizionale della cucina italiana ormai diffusa in tutta Italia, ma originaria della Toscana.

E’ una ricetta rustica la cui origine è da ricercare proprio nel nome. I cacciatori infatti erano soliti cucinare la selvaggina cacciata con rosmarino e aglio per conferire ai piatti un aroma semplice e saporito.

Una ricetta contadina che nasce da quello che si aveva a disposizione in campagna: un pollo ruspante, i pomodori dell’orto, gli aromi e il vino.

Nonna vi consiglia di usare un pollo ruspante per ottenere un pollo alla cacciatora come tradizione vuole. Se volete potete utilizzare del vino rosso per dare più sapore e aggiungere delle olive nere di Gaeta al condimento e arricchire ulteriormente questa pietanza.

Pollo al forno con patate
Pollo al forno con patate

Ingredienti

  • 1 kg di pollo
  • 1 kg di pomodori maturi
  • 1 cipolla
  • 1 carota grande
  • 1 sedano (costa)
  • 200 ml di vino bianco
  • 1 spicchio di aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • 100 ml di olio extravergine d'oliva
  • 2 foglie di alloro
  • farina 00 qb
  • sale qb
  • pepe qb
  • Tempo Preparazione:
    30 Minuti
  • Tempo Cottura:
    40 Minuti
  • Dosi:
    4 Persone
  • Difficoltà:
    Facile

Cucina: Italiana

Tipologia: Secondi Piatti

Come fare il pollo alla cacciatora

  1. Pulite sedano, carote e cipolla.
    In un tegame fate soffriggere con qualche cucchiaio di olio cipolla, sedano e carote tritati. Aggiungete lo spicchio d’aglio, l’alloro e il rosmarino e fate andare fino a far imbiondire il soffritto. Se necessario aggiungete un goccio d’acqua per non far bruciare le verdure. Al termine spegnete e lasciate da parte.

  2. Prendete i pezzi di pollo, salate, pepate e infarinateli leggermente.

  3. Passate i pezzi di pollo in padella l’olio rimasto e fateli rosolare per bene su tutti i lati fino a fargli prendere un bel colore d’oro scuro.

  4. Al termine della rosolatura prendete i pezzi di pollo e trasferiteli nella padella con il soffritto, alzate la fiamma e sfumate il tutto con il vino bianco.

  5. Una volta che la parte alcolica sarà sfumata, abbassate la fiamma e unite i pomodori precedentemente spellati, privati dei semi e tritati.

  6. Unite mezzo bicchiere d’acqua, coprite con un coperchio e fate cuocere il pollo per 45 minuti a fuoco lento. Di tanto in tanto controllate che il non si asciughi troppo e nel caso aggiungete ancora dell’acqua. Poca alla volta.

  7. Al termine della cottura, togliete il coperchio e fate nel caso ridurre la salsa qualora dovesse risultare troppo acquosa. Dovrà essere piuttosto densa.

  8. Servite il pollo alla cacciatora in tavola.

Pollo alla cacciatora


Scopri altre ricette

Pollo ai peperoni Pollo ai peperoni
Il pollo ai peperoni è una ricetta tipica del ferragosto romano, ma..
Arrosto di pollo ripieno Arrosto di pollo ripieno
La storia dell’arrosto di pollo ripieno è da ricercare nella..
Pollo alla diavola Pollo alla diavola
In una bella domenica di sole la grigliata con gli amici è..
Pollo al curry Pollo al curry
Il pollo al curry è una ricetta di origine indiana che però si..
Le ricette più cliccate
Ricetta crostata alla marmellata

Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta cheesecake alle fragole

Ricetta Tiramisù al caffè

Tiramisù classico

Il classico al caffè


Ricetta tiramisù alle fragole

Tiramisù alle fragole

Un’originale alternativa


Ricetta torta al cioccolato

Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele

Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta torta magica

Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta margherita

Torta margherita

Profumata e soffice