Ricette e consigli per acque aromatizzate fresche e dissetanti

di in Bevande, tisane, frullati e smoothies

Le acque aromatizzate o “detox water” vengono in nostro sostegno nella stagione estiva soprattutto quando l’assunzione di liquidi è obbligatoria per contrastare il caldo, per depurarsi e per mantenere idratato l’organismo.

Aromatizzare l’acqua con frutta fresca, spezie e anche verdure senza l’uso di zuccheri, teina o caffeina, è un modo per mantenersi ben idratati e le giuste combinazioni possono detossinare l’organismo e contrastare la ritenzione idrica. L’infusione di erbe, spezie, frutta e verdure, conferisce un gradevole aroma e un rilascio di alcune vitamine.

Quali ingredienti utilizzare?

Come frutta e verdura si possono utilizzare:

  • anguria
  • arancia
  • cetriolo
  • ciliegie
  • fragole
  • lamponi
  • limone
  • melone
  • mirtilli
  • more
  • ribes
  • pere
  • pesche

Come erbe aromatiche e spezie:

  • basilico
  • maggiorana
  • menta
  • melissa
  • salvia
  • radice di zenzero
  • rosmarino
  • stecche di cannella
  • baccello di vaniglia
  • ibisco (karkadè)
  • rosa canina
  • camomilla
  • lavanda

Altri ingredienti aggiuntivi:

  • miele
  • acqua di cocco
  • sale marino integrale

Il procedimento:

  1. Scegliete la vostra combinazione di frutta e ortaggi. Lavate accuratamente il tutto e riducetelo a pezzi o a fette. Riponete le verdure o la frutta in una brocca assieme alle spezie o alle erbe aromatiche.
  2. Versate dell’acqua naturale e riponete in frigorifero a riposare per 8 ore.
  3. Servite l’acqua aromatizzata ben fresca.

ricette e consigli per acque aromatizzate rinfrescanti 2

Alcune idee per realizzare le vostre acque aromatizzate:

  • PESCHE, LAMPONI E FOGLIE DI MELISSA: tagliate a fettine 1 pesca precedentemente ben lavata e asciugata e aggiungetela in una brocca assieme a 2 manciate abbondanti di lamponi. Spezzettate delle foglie di melissa e versate 1 litro d’acqua sulla frutta. Lasciate riposare 8 ore in frigorifero e poi servite.
  • LIMONE, ZENZERO E CETRIOLO: affettate mezzo cetriolo e un limone, grattugiate un pezzo di zenzero grande quanto un pollice e versare il tutto in una caraffa assieme a 1 litro d’acqua. Potete aggiungere un pizzico di sale marino integrale che è ricco di sali minerali e bilancia bene i sapori. Servitelo freddo dopo 8 ore di infusione. Potete aggiungere delle foglie di menta per aromatizzare il tutto.
  • FRAGOLE, LIMONE E VANIGLIA: tagliate a metà 10 fragole e affettate 1 limone. Versate la frutta in una brocca assieme a 1 litro d’acqua e a 2 stecche di vaniglia. Lasciate in infusione per 8 ore, dopodiché servite fresco.
  • KARKADÈ, MIRTILLI E ROSMARINO: versate 1 litro d’acqua in una brocca assieme a 2 manciate di mirtilli e 2 rametti di rosmarino. Aggiungete 2 bustine di infuso al karkadè. Potete dolcificare leggermente il tutto con 1 cucchiaio di miele. Lasciate riposare 8 ore in frigorifero. Eliminate le bustine di karkadè, mescolate e servite.

ricette e consigli per acque aromatizzate rinfrescanti 1

E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.