Spaghetti al Kamut mediterranei

di in Primi Piatti

Il Kamut è un cereale molto usato in Egitto e attualmente di gran moda in Italia. Fino a qualche anno fa non si trovava facilmente, tuttavia dagli intolleranti al frumento è molto conosciuto, perché rappresenta un’ottima alternativa, mentre non è adatto ai celiaci perché contiene glutine.

E’ ricco di proteine, di selenio, di ferro e di magnesio, importanti nella protezione e nel rafforzamento delle membrane cellulari e dall’effetto anti-allergenico.

Ingredienti

  • 300 gr di spaghetti integrali di kamut
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • un quarto di peperone
  • un piccolo pezzettino di sedano verde
  • mezzo porro
  • 2 cucchiaiate di olive taggiasche
  • 200 gr di filetti di sgombro sott’olio
  • erbe aromatiche fresche
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
  • Tempo Preparazione: 15 Minuti
  • Tempo Cottura: 15 Minuti
  • Dosi: 4 Persone
  • Difficoltà: Facile

Procedimento

Mondate le verdure e riducetele a dadini abbastanza piccoli. Scaldate 4 cucchiai d’olio d’oliva in un tegame e rosolate le verdure a fuoco lento assieme a sale e pepe.

Nel frattempo portate a ebollizione abbondante acqua salata e lessate gli spaghetti integrali al kamut.

Scolate i filetti di sgombro dal loro olio. Spezzettateli grossolanamente con le mani e aggiungeteli al sughino a base di verdure assieme alle olive e alle erbe aromatiche fresche.

Scolate la pasta, preservando 1 mestolo d’acqua di cottura. Versate la pasta nel tegame assieme alle verdure al pesce e mantecate bene il tutto aggiungendo un po’ d’acqua di cottura.

Impiattate gli spaghetti di kamut mediterranei, decorate con foglie di basilico fresco e servite subito.

Spaghetti mediterranei al kamut ricetta e foto