Torta salata con riduzione di vellutata di carciofi

di in Ricetta del giorno

La vellutata di carciofi ha un sapore unico, una ricetta raffinata dal gusto delicato e facile da assaporare, così buona che Nonna oggi ha pensato di trasformarla in qualcosa di molto particolare.

Le vellutate sono piatti facili da preparare, ma quella di carciofi è tanto squisita quanto laboriosa, tra spine e necessità di recuperare gli scarti. Con DimmidiSì e le sue zuppe fresche potrai portare in tavola un piatto gustoso e sano in pochissimi minuti e senza sporcare la cucina.

Buoni come fatti in casa: ecco il segreto dei prodotti DimmidiSì. Il loro sapore genuino deriva dalla qualità dei singoli ingredienti e dalla loro modalità di preparazione. Vengono impiegate solo verdure fresche selezionate e legumi secchi, lavorati rapidamente con una cottura semplice e l’immediato confezionamento.

Ma non solo vellutate! La gamma DimmidiSì è ampia e include anche zuppe, insalatone, burger vegetali, primi piatti e contorni. Tutti prodotti nel rispetto delle materie prime e dell’ambiente!

Oggi Nonna ha aperto il frigo e ha scelto questa vellutata ai carciofi, 100% vegetale, arricchita con un goccio di latte di soia per renderla più cremosa. Basta aprire la confezione, scaldarla e gustarla… ma naturalmente Nonna ha voglia di sorprendere.

Perchè non usare la vellutata come base per preparare una torta salata? Di sicuro con pochi, semplici ingredienti da dispensa: uova, farina, frutta a guscio, e una “glassa” a base di latte di soia che rende questa ciambella ancora più golosa!

Vellutata di asparagi con spiedini di polenta fritta e cotechino
Vellutata di asparagi con spiedini di polenta fritta e cotechino

Ingredienti

  • 350 g di vellutata di carciofi Dimmidisì
  • 250 g di farina tipo 1
  • 50 g di mandorle
  • 1 cucchiaio (6 g circa) di lievito in polvere per torte salate
  • 1 limone bio
  • 3 uova
  • sale qb
  • pepe qb

per la glassa salata

  • 50 g di olio extra vergine di oliva
  • 50 g di farina tipo 1
  • 250 g di latte di soia a temperatura ambiente
  • sale qb
  • Tempo Preparazione:
    15 Minuti
  • Tempo Cottura:
    35 Minuti
  • Dosi:
    4 persone
  • Difficoltà:
    Facilissima

Cucina: Italiana

Tipologia: Primi Piatti

Come fare la torta salata con riduzione di vellutata di carciofi

  1. Preparazione Torta salata con vellutata di carciofi

    Rompete le uova in una ciotola e sbattetele con una frusta. Versate la vellutata e amalgamate bene. Poi aggiungete sale, un pizzico di pepe e scorza di limone.

    In un mixer tritate le mandorle fino a ridurle in farina.

  2. Setacciate la farina tipo 1 insieme al lievito, poi unite anche la farina di mandorle e mescolate.

  3. Preparazione Torta salata con vellutata di carciofi

    Versate gli ingredienti secchi nella ciotola degli ingredienti liquidi e mescolate con un cucchiaio per ottenere un impasto omogeneo.

  4. Preparazione Torta salata con vellutata di carciofi

    Spennellate lo stampo da ciambella con un po’ di olio extra vergine di oliva, poi versateci dentro l’impasto.

  5. Cuocete in forno caldo a 180° per circa 35 minuti. Fate la prova dello stecchino per verificare la cottura.

  6. Preparate ora la glassa salata. In un pentolino dal fondo spesso, scaldate l’olio extra vergine a fuoco basso.
    Togliete dal fuoco e aggiungete piano piano la farina, passandola dal setaccio e nel frattempo mescolate con una frusta per ottenere un roux.

  7. Sempre mescolando, unite a filo il latte di soia, amalgamandolo con forza al roux per evitare di formare grumi.
    Regolate di sale, rimettete sul fuoco e portate delicatamente a leggero bollore. Cuocete per qualche minuto, mescolando finché la crema arriva alla giusta densità (non troppo liquida, ma nemmeno eccessivamente densa).

  8. Sfornate la ciambella, rovesciatela su un piatto. Se necessario, pareggiate il fondo con un coltello affilato in modo che la ciambella si appoggi perfettamente al piatto.

  9. Preparazione Torta salata con vellutata di carciofi

    Versate alcune cucchiaiate di glassa salata e lasciatele colare sulla superficie della ciambella. Decorate poi con mandorle a lamelle, scorza di limone, fettine sottili di limone e pepe. Servite con un’insalata, magari di carciofi crudi e limone.

Torta salata con vellutata di carciofi


Scopri altre ricette

Vellutata di patate e porri con mezzi paccheri integrali Vellutata di patate e porri con mezzi paccheri integrali
La ricetta di oggi è a base di ingredienti da dispensa,..
Falafel di lenticchie con crema di zucca e carote Falafel di lenticchie con crema di zucca e carote
La vellutata di zucca è un piatto della tradizione che non può..
Le ricette più cliccate
Ricetta crostata alla marmellata

Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta cheesecake alle fragole

Ricetta Tiramisù al caffè

Tiramisù classico

Il classico al caffè


Ricetta tiramisù alle fragole

Tiramisù alle fragole

Un’originale alternativa


Ricetta torta al cioccolato

Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele

Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta torta magica

Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta margherita

Torta margherita

Profumata e soffice