Zucca, nocciole e Gran Kinara

di in Dolci al cucchiaio

Il Gran Kinara è un formaggio grana prodotto in Piemonte dalle Fattorie Fiandino. La caratteristica principale di questo prodotto è l’utilizzo di un esclusivo caglio vegetale, che dona al prodotto finito oltre a una moderata sapidità, una leggera vena di morbida dolcezza. Pertanto ho provato a realizzarci un dessert, abbinandolo alla zucca e un biscotto di nocciole. Gocce di extravergine e granelli di fior di sale rifiniscono con un misurato contrasto la preparazione.

Ingredienti

per la base di nocciole

  • 40 gr di granella di nocciole
  • 30 gr di farina 
  • 2 albumi d’uovo
  • 40 gr di zucchero a velo
  • 10 gr di burro

per il Gran Kinara

  • 250 gr di panna fresca
  • 50 gr di Gran Kinara delle Fattorie Fiandino
  • 4 gr di gelatina in fogli
  • 100 gr di zucchero a velo

per la zucca

  • 150 gr di zucca decorticata a dadini
  • 40 gr di zucchero
  • 2 gr di gelatina in fogli

per la finitura

  • olio extravergine d’oliva
  • fiore di sale
  • Tempo Preparazione:
    10 minuti
  • Tempo Cottura:
    25 minuti
  • Tempo Riposo:
    4/5 ore per il raffreddamento
  • Dosi:
    4 persone
  • Difficoltà:
    Media

Procedimento

Per la base di nocciole montare leggermente gli albumi con una frusta e amalgamarli con lo zucchero a velo, la farina, il burro fuso e la granella di mandorle.

Stendere il composto piuttosto fluido sopra una placca ricoperta di carta forno e cuocere  in forno a 180 gradi finché i bordi non si indorano( 10/12 minuti circa). Lasciare raffreddare.

Scaldare  la panna in una casseruola, unire lo zucchero a velo e il Gran Kinara grattugiato mescolando per farlo sciogliere bene. Aggiungere i 4 grammi di gelatina precedentemente ammollata e strizzata, continuare a mescolare e togliere dal fuoco.

Con un tagliapasta ritagliare 4 dischi dal biscotto di nocciole ormai freddo e indurito.

In un ampio piatto piano disporre i 4 anelli tagliapasta con all’interno un disco di biscotto e riempirli per tre quarti con la crema di Gran Kinara fatta filtrare da un colino conico.

Riporre in frigo per almeno 2 ore a solidificare.

Ammollare la gelatina per la zucca.

Cuocere la zucca a dadini con lo zucchero finché non è tenera, frullarla e aggiungervi la gelatina mescolando per farla sciogliere.

Lasciare raffreddare e quando comincia a rapprendersi versarla sopra la crema di formaggi già completamente rappresa e rimettere in frigo per altre 2 ore.

Sformare i tortini nei piatti e rifinirli con gocce di olio extravergine e granelli di fior di sale.

Zucca, nocciole e Gran Kinara ricetta e foto


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1
Silvia Leoncini

🙂 Prego!

2
Silvia Leoncini

Bellissima ricetta! Se posso segnalarlo, dovreste correggere nella preparazione del biscotti con l'albume, perché avete scritto granella di MANDORLE
E' chiaramente un lapsus, ma e' forse meglio correggere