Farinata di zucca

di in Antipasti

Non chiamatela solo farinata, essì, perché questa non è la ricetta di una regione, di una riviera o di una città, ma di un quartiere.

Solo a Sestri Ponente (Genova) infatti quando si dice “farinata” si specifica se si è mangiato farinata di ceci (delizia presente in tutta la Provincia) o farinata di zucca, tipica solo di questa delegazione e capace di mettere d’accordo palato e bilancia. Il grande pregio di questo piatto è infatti l’utilizzo di un alimento poco calorico come la zucca (meno di 20 calorie per 100 gr), che, differentemente dalla torta di zucca, viene infornata cruda conservando appieno il suo gusto tipicamente dolciastro.

Ingredienti

  • 200 gr di farina di grano tenero
  • 30 ml di olio extravergine di oliva
  • sale
  • 100 ml  d’acqua
  • 800 gr di zucca pulita
  • 100 gr di Parmigiano
  • origano
Guarda altre ricette con: acqua, farina, origano, zucca
  • Tempo Preparazione:
    45 minuti
  • Tempo Cottura:
    30 minuti
  • Tempo Riposo:
    30 minuti
  • Difficolta:
    Facile

Procedimento

Grattugiate la zucca e ponetela per qualche ora in uno scolapasta con un peso sopra per farle perdere più acqua possibile.

Impastate la farina con l’acqua, il sale e l’olio per ottenere un impasto morbido da lasciare coperto in un luogo tiepido per mezz’ora circa. Nel frattempo, scaldate il forno a 200 °C.

Stendete la pasta e disponetela in una teglia di circa 26 cm di diametro unta con olio in modo che fuoriesca leggermente dai bordi.

Impastate la zucca grattugiata con il parmigiano e versatela sulla sfoglia, livellandola con la forchetta.

Richiudete all’interno il bordo di pasta in eccesso sulla farcitura e cospargete di origano, quindi cuocete in forno ventilato per 30 minuti a 200 °C.

Servite la farianta di zucca tiepida.

Fondamentale è saper scegliere la zucca adatta, che non deve essere troppo bagnata e deve essere del tipo costoluto, quelle che al giorno d’oggi  vengono usate per festeggiare Halloween.

Se volete gustarla a Sestri potete farlo presso i fainotti, friggitorie tipiche del luogo. Se volete ordinarla fingendovi dei locali, chiamatela faina de succa.

Farinata di zucca


Aggiungi commento

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1
livio angileri

ho usato l'acqua della zucca strizzata fuori con un straccio cosi la pasta rimane più biscottosa come la fanno a Sestri ponente. Io vivo a New york e mela sono fatta come la mangiavo da ragazzino a GE-sestri-po

2
Alessandra Rossi

scusa Livio che intendi per strizzata con uno straccio?

3

Questa pasta sarà adatta anche per uno strudel... classico o salato che sia?

Grazie se vorrete rispondermi.

franca

Autore4
Giulio Rossi

Ciao Franca, per uno strudel salato senza dubbio. Però ti invitiamo a consultare la pagina delle http://www.ricettedellanonna.net/torte-salate-facili-e-veloci/" target="_blank">torte salate e quella dello http://www.ricettedellanonna.net/strudel-di-mele/" target="_blank">strudel alle mele classico.

5

La farinata di zucca è genovese non di sestri pnente ma dove le prendono le informazione questi signori!!!

Autore6
Giulio Rossi

Comunque per completezza di informazione https://it.wikipedia.org/wiki/Farinata_di_zucca

7

Mia suocera metteva anche le uova e la polenta e niente origano

8
Ricette della Nonna

Grazie di aver condiviso con noi 😉

9
Davide Viganò

Buonissima

10
Ricette della Nonna

Grazie!

Carica altri commenti
Le ricette più cliccate


Ricetta torta al cioccolatoTorta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di meleTorta di mele

La classica di Nonna


Ricetta crostata alla marmellataCrostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta torta magicaTorta magica

Magicamente buona


Ricetta torta paradisoTorta paradiso

Più soffice non esiste


Ricetta torta pan di stelleTorta pan di stelle

Un nuovo classico


Ricetta torta margheritaTorta margherita

Profumata e soffice


Ricetta tiramisu classicoTiramisù classico

Il classico tiramisù al caffè


Ricetta crema pasticcera classicaCrema pasticcera

Leggera e facile