Mostaccioli

Ingredienti

  • 500 gr di cioccolato fondente
  • 500 gr di zucchero
  • 500 gr di miele
  • 1 kg di farina 00
  • 1/2 cucchiaio di cannella in polvere
  • la scorza grattugiata di due limoni
  • un pizzico di sale
  • acqua calda quanto basta
Guarda altre ricette con:cannella cioccolato miele
  • Tempo Preparazione:
  • Tempo Cottura:
  • Dosi:
    30 Mostaccioli
  • Difficolta':
    Impegnativa
  • Costo:
    Medio

I mostaccioli sono dei biscotti dolci natalizi tipici delle regioni del Sud Italia. Esistono molte varianti, come molti sono i paesi in cui questi dolcetti vengono cucinati proprio nei giorni di festa.

Tipicamente insieme ai mostaccioli vengono preparati anche i roccocò e gli struffoli all’insegna di un Natale dolcissimo.

Procedimento

Impastate la farina con il miele, lo zucchero, la cannella, la scorza del limone e il sale.

Aggiungete gradualmente l’acqua calda fino a rendere il composto omogeneo ed elastico.

Stendete con un mattarello la pasta fino ad uno spessore di 1,5 cm e tagliatela a rombi con dei tagliabiscotti o semplicemente con un coltello.

Cuocete i Mostaccioli in forno a 180° per 15 minuti.

Per la glassa: sciogliete il cioccolato a bagnomaria in un recipiente abbastanza largo e immergete i biscotti uno alla volta ricoprendoli con il cioccolato. Aiutatevi con delle pinze da cucina in questa operazione.

Mettete i Mostaccioli su una gratella o su una teglia affinchè la glassa si solidifichi. Successivamente si possono fare dei piccoli ritocchi alla glassa, qualora presenti delle imperfezioni, utilizzando un pennellino passato nella cioccolata.

ricetta mostaccioli napoletani

Se volete conservare per più giorni i vostri mostaccioli, il modo migliore è quello di metterli dentro a una scatola di latta.

Ingredienti principali della ricetta:
  • cannella
  • cioccolato
  • miele

30 Commenti

  1. marina09/12/2015 a 19:31Rispondi

    Ciao! Si può sostituire l’acqua calda con il latte caldo o cambia la consistenza dell’impasto?

  2. Mary14/12/2014 a 16:03Rispondi

    Da noi niente cioccolato o miele ma solo uguale dosaggio di mandorle e farina così li faceva mia nonna

  3. Teresa03/12/2014 a 22:44Rispondi

    Io li faccio cosi un kilo di farina 700 di zucchero 250 gr di acqua tiepida 5 gr di ammoniaca un cucchiIo di pisto un cucchiaio di miele e 2 cucchiai di cacao amaro questa e una ricetta antica li faceva mia madre e vengono buoni mi riccamando la cottura non devono cuocere piu di 15 minuti

  4. Milla23/11/2014 a 16:10Rispondi

    Ciao a tutti! Purtroppo a me non è riuscito nemmeno l’impasto…la consistenza non poteva permettermi di fare i biscotti… vorrei chiedervi se qualcuno l’ha provata ed un alternativa valida e sana senza tutto quel miele… grazie! Buona giornata!
    Milla

    • Alessandra Rossi23/11/2014 a 17:04Rispondi

      Ciao Milla, le nostre ricette sono tutte testate, questa nello specifico da me…..il miele è proprio una caratteristica dei mostaccioli. .mi dispiace molt tu possa aver perso tempo e materiali su qualcosa che non è venuto bene. Non so cosa possa essere andato storto….:(.

      • Valerio30/11/2014 a 18:17Rispondi

        Ciao,

        la consistenza del mostacciolo, a fine cottura, è morbida o tende ad essere croccante?

        Grazie

        • mario24/12/2015 a 20:53Rispondi

          ciao: la morbidezza e segno di qualità se suno durre falli mangiare a qualcunaltro.

    • pino03/12/2014 a 19:38Rispondi

      metti marmellata di albicocche non zuccherata

  5. Stefania23/12/2013 a 20:52Rispondi

    Li ho provati… non li avevo mai mangiati e, dopo aver seguito questa ricetta, me ne pento amaramente di non averli mai assaggiati prima. Ottimi!

  6. Maria17/12/2013 a 09:40Rispondi

    Scusate la mia ignoranza ma mi sorge un dubbio che definirei esistenziale… Devo aggiungere il lievito per dolci nell’impasto oppure no?

  7. sara12/12/2013 a 11:53Rispondi

    ciao, anche da noi in puglia mettiamo mandorle e canditi .sono buonissimi.

    • mario24/12/2015 a 20:37Rispondi

      ciao: mi intrufolo senza volervo, vorrei fare qualche precisazione. i mustaccioli sono definiti così ,tutti i prodotti di quasta categoria, Questi in calabria si chiamano (SUSUMELLE) generalmente invece del cioccolato (che era ul lusso) si spennelavano con una glassa al cioccolato molto simile a quella che si trova sui maron glass( in questo caso come dicevo scura ) . Mentre quelli con l’aggiunta di : arance candite, cedro,uvetta, e mandorle. anno una forma più o meno quadrata . A differenza delle susumelle si chiamano pitte pie . per concludere il nome di mustaccioli si applica in generale a tutte le specialità, il miele e l’ingrediente primo in assoluto.

  8. Gabriella Troiano27/11/2013 a 14:13Rispondi

    Da noi si mettono anche le mandorle e il mosto cotto

  9. filippo26/11/2013 a 17:32Rispondi

    i miei mostaccioli contengono il naspro…e l’ammoniaca…

  10. | Blog il pikkio dolci di natale26/11/2013 a 16:16Rispondi

    […] il marchio IGP nel 2010. Sempre dalla forma allungata ma provenienti dal  Sud Italia invece i Mostaccioli, con miele e frutta candita, ricoperti di […]

  11. viviana26/11/2013 a 16:06Rispondi

    scusate ,mi correggo i nostri hanno anche le mandorle ….

  12. viviana26/11/2013 a 16:01Rispondi

    non è un dolce napoletano ……..xè fa parte anche dei dolci tipici sardi .l ‘unica cosa che cambia che quelli sardi vengono ricamati con una glassa bianca

    • Giulio Rossi26/11/2013 a 17:04Rispondi

      Ciao Viviana, i mostaccioli non hanno una provenienza ben precisa. Ogni regione, in particolare del Sud Italia ne rivendica la proprietà.

    • Gabriella Troiano27/11/2013 a 14:16Rispondi

      Anche noi li ricamiamo con la glassa

  13. arc55126/11/2013 a 15:34Rispondi

    scucate leggo bene ammoniaca!! nei mostaccioli…..

    • Giulio Rossi26/11/2013 a 15:58Rispondi

      Si, è ammoniaca per dolci. La trovi al supermercato abbastanza facilmente. E’ un’agente lievitante non ti preoccupare :-)

    • mario24/12/2015 a 20:48Rispondi

      leggi benissimo l’ammoniaca serve per farli crescere un pò

  14. Io speriamo che me la cavo » Frammenti di una notte di fine luglio all’Argentiera01/08/2012 a 14:35Rispondi

    […] mostaccioli, biscotti grigi e tendenti al […]

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Cerca la tua ricetta
Come preparare torte semplici
Ricette con gli asparagi facili e veloci
Ricette con i carciofi facili e veloci
Ricette con le fragole facili e veloci
Ricette con la zucca facili e veloci
Ricette con le patate facili e veloci
Ricette con le mele facili e veloci
Ricette per le cheesecake facili e veloci
Ricette senza glutine facili e veloci
Ricette con le zucchine facili e veloci
Ricette con le melanzane facili e veloci

Beppino Occelli

Utilizziamo nelle nostre ricette solo burro Peppino Occelli

Frantoio Gentili

Utilizziamo nelle nostre ricette solo olio del Frantoio Gentili di Farnese
Ricette con la Nutella facili
Ricette per le polpette facili
Ricette per biscotti semplici
Ricette vegane semplici e veloci
Ricette torte salate facili
Ricette per muffin semplici

Cerca la tua ricetta
Cheesecake alle fragole

Cheesecake alle fragole

Torta Nutellotta

Torta Nutellotta

Torta Pan di Stelle

Torta Pan di Stelle

Torta senza burro, latte e uova

Torta all'acqua

Patatine fritte croccanti

Patatine fritte croccanti

Pasta fillo fatta in casa

Pasta fillo fatta in casa