Risotto alla crema di scampi

di in Primi di pesce

Il risotto alla crema di scampi è un classico della cucina italiana. Uno di quei piatti che piace anche ai bambini perchè cremoso e saporito e soprattutto con un aspetto davvero invitante.

Ottimo primo piatto per un pranzo a base di pesce, magari completato da un una gustosa gallinella in salsa mediterranea.

Ingredienti

  • 400 gr di riso
  • 800 gr di scampi
  • 50 ml di passata di pomodoro
  • 100 ml di panna da cucina
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 gambo di sedano
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 tazzina di cognac
  • olio
  • sale
  • prezzemolo
Guarda altre ricette con: cognac, panna, passata di pomodoro, riso, scampi
  • Tempo Preparazione:
    25 Minuti
  • Tempo Cottura:
    18 minuti
  • Dosi:
    4 Persone
  • Difficolta:
    Media

Preparazione

Pulite gli scampi privandoli della teste, delle chele e del carapace (guscio). Recuperate teste e chele e mettetele in una pentola con circa 1 litro e mezzo di acqua. Aggiungete una cipolla, una carota, un gambo di sedano e un bicchiere di vino bianco. Salate moderatamente.

Fate cuocere per 45 minuti. Avrete così ottenuto il brodo per la cottura del riso, detta anche bisque.

In un tegame mettete un pò di olio extravergine e uno spicchio di aglio. Quando l’aglio sarà rosolato aggiungete gli scampi sgusciati, lasciate insaporite 1 minuto poi aggiungete la tazzina di cognac e lasciate evaporate. A quel punto potrete aggiungere la passata di pomodoro e far cuocere gli scampi per altri 10-15 minuti.

Nel frattempo in una casseruola mettete un pò di olio e la cipolla tritata, fatela imbiondire, quindi aggiungete il riso. Giratelo con un cucchiaio di legno per tostarlo e sfumate a fuoco alto col vino bianco. Una volta evaporato il vino cominciate la cottura del riso aggiungendo qualche mestolo di brodo (bisque) preparato precedentemente e opportunamente filtrato.

Dovete girare spesso il riso per evitare che si attacchi e man mano che il brodo evapora aggiungerne dell’altro affinchè non rimanga mai scoperto.

Quando gli scampi saranno pronti frullateli direttamente nel loro sugo e aggiungete la panna. Aggiungete la crema di scampi al riso, 5 minuti prima che termini la cottura.

Servite il risotto caldo all’onda, spolverando con prezzemolo a pezzetti e decorando con qualche scampo lasciato intero.

Per una ricetta più economica ma ugualmente saporita, usate i gamberetti al posto degli scampi. Il procedimento è analogo.

Risotto alla crema di scampi


Aggiungi commento

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Ciao! La crema di scampi può essere preparata in anticipo qualche ora prima? Grazie!

2
Alessandra Rossi

Si certo

3
Maria Vittoria Gilocchi

Se uso della panna vegetal è lo stesso?

4
Ricette della Nonna

Si va bene.

5
michele de vanna

pratico e diretto

6
Ricette della Nonna

😉

7
Gabriele Ciliberti

Per la bisque non è il giusto procedimento

8
Alessandro Romagnolo

Come bisogna prepararlo?

9
Pietro Di Maggio

buonissimo come tutte le altre

10
Ricette della Nonna

Grazie Pietro. 🙂

Carica altri commenti