Torrone morbido fatto in casa

di in Dolci e dessert

Il torrone è un dolce antico non solo tipico di alcune regioni italiane ma molto popolare in Francia e in Spagna. Per ottenere un torrone morbido è necessario utilizzare il glucosio liquido o lo sciroppo di mais, reperibile nei negozi biologici o in quelli specializzati di pasticceria. Se vi piace cimentarvi nella preparazione del torrone fatto in casa, non potete non provare a fare anche il panettone fatto in casa.

Ingredienti

  • 420 gr di zucchero semolato
  • 100 gr di glucosio liquido o di sciroppo di mais
  • 125 gr di miele
  • 2 albumi
  • la scorza di 1 limone
  • i semi di una bacca di vaniglia
  • 150 gr di mandorle con la pelle
  • 125 gr di nocciole
  • 40 gr di pistacchi
  • 4 fogli d’ostia
  • Tempo Preparazione:
    20 minuti
  • Tempo Cottura:
    10 minuti
  • Tempo Riposo:
    almeno 5 ore
  • Dosi:
    8 persone
  • Difficolta:
    Per esperti
  • Calorie:
    350

Procedimento

Scaldate il forno a 150 °C. Versate tutte le mandorle, le nocciole e i pistacchi in una teglia forno e tostateli in forno caldo per una decina di minuti. Manteneteli al caldo fino al momento di utilizzarli nella ricetta.

Montate gli albumi a neve ben ferma aggiungendo 20 g di zucchero, la scorza del limone e i semi di una bacca di vaniglia.

I restanti 400 g di zucchero versateli in un pentolino assieme al glucosio liquido e a 50 ml d’acqua. Portate il tutto a una temperatura di 145 °C (in questa operazione è necessario utilizzare un termometro da cucina per la misurazione della temperatura).

Una volta raggiunta la temperatura di 145 °C spostate il padellino dal fuoco. Aggiungete il miele e rimettete il tutto sul fuoco e riportate di nuovo questo composto a una temperatura di 145 °C.

Ora, montando in continuazione gli albumi, versate a filo il composto liquido bollente. Dovrete piano piano ottenere una massa sempre più solida. Quando il composto diventerà difficile da montare con le fruste, mescolate il tutto con un mestolo. Aggiungete la frutta secca tostata appena tolta dal forno e rimestate bene il tutto.

Rivestite una teglia rettangolare o quadrata di 25 cm di lato circa, con dei fogli d’ostia. Versateci dentro il composto e livellatelo con una spatola bagnata d’acqua freddissima. Dovrete ottenere un panetto alto almeno 2 – 3 cm. Coprite il tutto con un altro foglio d’ostia e lasciate riposare in frigorifero o a temperatura ambiente per almeno 5 ore prima di servirlo.

foto torrone morbido fatto in casa


Aggiungi commento

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1
Gabriela Baita

Ho provato a fare oggi il torrone, é propio una ricetta fácile e no ha problemi, e io non ho ferramente sofisticate in cucina!

Spero di fare una bella sorpresa di Natale alla famiglia, dal Argentina un baccione e auguri!!!

2
Ricette della Nonna

Bravissima Gabriela, siamo proprio contenti. Tanti auguri anche a te!