Carciofata

di in Ricette con i carciofi

La carciofata è un contorno delizioso, a base carciofi saltati in padella. Oggi vi proponiamo una carciofata racchiusa in un guscio croccante di pasta brisée, perfetta come piatto unico vegetariano, come spuntino o ricco antipasto.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta brisée
  • 1 uovo
  • 3 carciofi
  • 50 gr di formaggio stagionato (tipo fontina)
  • 1 spicchio d’aglio
  • un filo di olio evo
  • una presa di pangrattato
  • sale e pepe qb
  • Tempo Preparazione: 20 minuti
  • Tempo Cottura: 20 minuti
  • Tempo Riposo: 10 minuti
  • Dosi: 2 persone
  • Difficoltà: Normale

Procedimento

Come prima fase di preparazione della carciofata, pulite i carciofi con cura, eliminando le foglie più esterne, le spine e la barba interna. Tagliateli a fettine sottili e saltateli in padella con l’olio e lo spicchio d’aglio. Sfumate con poca acqua calda (o brodo di verdura, per un risultato più ricco) e proseguite la cottura per 15/20 minuti. Aggiungete altra acqua, sempre poco per volta, in caso i vostri carciofi si asciughino troppo.

Una volta pronti lasciateli raffreddare, aggiustateli di sale e di pepe, dopo di che unite l’uovo e i dadini di formaggio, mescolando bene.

Stendete la pasta brisé sul piano di lavoro, coperto con carta da forno. Spolverate una metà con il pan grattato, aggiungete sempre in quella metà i carciofi, poi chiudete a mezzaluna, ripiegate i bordi verso l’alto, premendo bene coi polpastrelli. Infine, con i rebbi della forchetta, decorate il bordo.

Conservate il fondo dei carciofi mescolati all’uovo e spennellate la superficie della mezzaluna per un risultato dorato e croccante.

Ricetta Carciofata

Trasferite la pasta ripiena con la sua carta, sulla teglia del forno e infornate, forno caldo 180°, per 20/25 minuti, meglio se nella metà bassa del forno così che anche la base si cuocia bene e non resti troppo umida.

Per variare, ed arricchire la ricetta, potete unire al composto di carciofi, anche due patate lesse.

Foto di Carciofata

La Videoricetta Top