Marmellata di kiwi

di in Marmellate e confetture della nonna

La marmellata o confettura di kiwi è una marmellata abbastanza insolita rispetto alle classicche al gusto di fragola, pesca o albicocca ma è decisamente molto gustosa. Il periodo giusto per preparla è in Ottobre quando inizia la stagione dei kiwi.

E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Ingredienti

  • 1 kg di kiwi maturi ma non molli
  • 700 gr di zucchero
  • il succo di 2 limoni
  • Tempo Cottura:
    60 Minuti
  • Tempo Riposo:
    5 ore
  • Difficoltà:
    Facile

Procedimento

Sbucciate i kiwi, tagliateli a piccoli pezzi togliendo eventualmente la parte bianca interna. Metteteli in una pentola dal fondo pesante, insieme al succo dei limoni e allo zucchero

Mescolate molto bene, coprite e lasciate riposare per 4/5 ore.

Trascorso questo tempo mettete la pentola sul fuoco e portate a bollore, lasciando cuocere per circa 10 minuti. Ttogliete con una palettina bucata l’eventuale schiuma che si formasse in superficie.

Abbassate la fiamma e continuate la cottura a fuoco medio per ancora 40 minuti, mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno.

Per vedere quando la marmellata è pronta, fate la prova piattino, che consiste nel mettere un cucchiaino di marmellata su un piatto freddo. Inclinando il piattino la marmellata dovrà aderire senza scivolare rapidamente.

Versate la marmellata ancora calda nei vasetti caldi preventivamente sterilizzati e perfettamente asciutti. Chiudeteli con un tappo nuovo e capovolgeteli, girandoli solo a completo raffreddamento.

Se volete avere maggiori informazioni sulle marmellate e le confetture leggete lo speciale dedicato a come preparare queste preparazioni a base di zucchero.

Se volete mantenere la marmellata più a lungo, pastorizzatela, facendo bollire i vasetti raffreddati avvolti in tovaglioli in una pentola completamente coperti di acqua fredda . L’acqua deve superare di 10 cm il tappo dei vasetti.

Portate a bollore e fate bollire per circa 30 minuti, quindi spegnete la fiamma e lasciateli raffreddare all’interno della pentola con l’acqua.

Marmellata di kiwi


Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Ho fatto ieri la marmellata di kiwi, chiedo posso iniziare a mangiarla domani? Sono curiosa del sapore! Grazie

2
Ricette della Nonna

Ciao Milena, lasciala riposare un paio di giorni e poi... dacci dentro, ma sempre con moderazione.
Un bacio da Nonna!

3

Ciao Nonna, senza la pastorizzazione all'incirca quanto tempo durano i vasetti?

4
Ricette della Nonna

Ciao Raffaella, leggi questo articolo sulle marmellate per avere tutte le informazioni su pastorizzazione e sterilizzazione.

5

Grazie!
Piccola dritta in caso di necessità per gli altri "cuochi" : marmellata riuscita con successo anche se i pezzi di kiwi sono arrivati a fine cottura ancora interi facendo risultare il composto ancora liquido. Per cui ho frullato (lasciando anche dei pezzi integri. De gustibus) col frullatore ad immersione e la questione mi si è addensata.

6
Ricette della Nonna

Brava Raffaella!

7

Ciao! Io ho provato ieri a fare la marmellata ma mi è diventata durissima e scura.. è come se lo zucchero avesse caramellato.. secondo voi l'ho fatta bollire troppo? Grazie

8
Giulia - Ricette della Nonna

Molto probabilmente sì

9

Buongiorno, in alcuni ricettari si dice di passare i kiwi nel passa verdure per togliere i semini. Come mai ? Cosa cambia dalla vostra ricetta a questa ?

10
Ricette della Nonna

Nulla, che c'è chi preferisce avere una marmellata più liscia. Nel caso dei kiwi noi pensiamo che non siano fastidiosi i semini come invece nel caso della marmellata di more. Ad ogni modo la puoi passare. 😉

11

mi piace il procedimento della ricetta è molto semplice e penso che sarà molto buona

Autore12
Alessandra Rossi

facci sapere quando la provi

Carica altri commenti