Ossibuchi in umido

di in Ricette autunnali

L’ossobuco si può trovare di vitello o di manzo, la differenza è che quello di manzo ha la carne molto più saporita.

Ideale accompagnamento degli ossibuchi alla milanese è il purè di patate oppure le patate bollite e condite o con salsa Vinaigrette. In questo caso l’abbiamo accompagnato con una calda e gustosa polenta Taragna cosparsa con il fondo di cottura dell’ossobuco.

Ingredienti

  • ossibuchi di manzo dal peso complessivo di 500 gr.
  • cipolla tritata
  • 1 costa di sedano
  • 1 carota
  • 1 bicchiere di brodo
  • scorza di un limone grattugiata
  • farina bianca q.b.
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • sale e pepe
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • Tempo Preparazione:
    10 minuti
  • Tempo Cottura:
    40 minuti
  • Dosi:
    2 persone
  • Difficoltà:
    Normale

Procedimento

Dopo aver lavato e asciugato la carne, tagliate con le forbici in alcuni punti la pellicina nervosa esterna degli ossibuchi in modo che durante la cottura non si arriccino.

Quindi passateli bene nella farina bianca da entrambe i lati.

Versate qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva nella padella e fate un soffritto con della cipolla tritata. Lasciate appassire per un paio di minuti.

Unite gli ossibuchi infarinati e fateli colorire da entrambi i lati mantenendo la fiamma medio bassa.

ricetta ossibuchi milanese

Sfumate con del vino bianco e successivamente aggiungete un bicchiere di brodo. Unite anche il sedano e la carota tritate. Coprite la padella e fate cuocere per una mezz’ora.

Togliete il coperchio, aggiungete la scorza di limone grattugiata e il prezzemolo tritato. Salate, pepate e fate andare ancora per 5 minuti.

ricetta ossibuchi milanese

Trasferite gli ossibuchi sul piatto di portata e copriteli con il loro fondo di cottura.

Ossibuchi in umido alla milanese ricetta e foto


Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
2
Ricette della Nonna

Ciao Alice, hai bisogno di qualche chiarimento?

3

io ci metto anche il pomodoro (salsa fatta da mé) e dopo aver brasato la carne in padella
con il vino bianco e rosmarino e salvia faccio la sose, da versare nella teglia e salare sempre dopo.

Autore4
L' aiutante di cucina

No nessun trattamento preliminare, lasciali cuocere a fuoco lento con coperchio, aggiungendo però se necessario un pò di acqua.

5
Elio Nizzoli

Buona Ricetta, però non riesco a tenerli morbidissimi a fine cottura!!!

Devo trattare la carne precedentemente prima di mettere in padella???

Grazie a Tutti per le informazioni.

Elio Nizzoli

6
Bruno Oldani

squsite buone!

7
Ricette della Nonna

🙂

Carica altri commenti