Pappa al pomodoro

di in Primi Piatti

La pappa al pomodoro è come dire la Toscana nel piatto. Una zuppa che in questa regione si trova praticamente tutto l’anno, ma che offre il meglio di sé in piena estate, quando i pomodori sono maturi e sugosi.

Grande classico della tradizione, la pappa al pomodoro è un ottimo alleato per il vostro menù fai da te: è garanzia di successo e bontà. Ecco la ricetta completa e aggiornata.

Ingredienti

  • 800 gr di pomodori maturi
  • 300 gr di pane toscano raffermo
  • 20 foglie di basilico
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di cipolla bianca tritata
  • brodo vegetale o acqua calda
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe
  • Tempo Preparazione:
    15 minuti
  • Tempo Cottura:
    40 minuti
  • Tempo Riposo:
    10 minuti
  • Dosi:
    4 persone
  • Difficoltà:
    Facile

Pappa al pomodoro: la ricetta

Lavate i pomodori, praticategli una piccola incisione a croce e tuffateli per pochi secondi in acqua bollente. Scolateli, eliminate la pelle e i semi interni e tritateli finemente con un coltell.

In un tegame, scaldate a fuoco dolce 3 cucchiai d’olio e fateci imbiondire uno spicchio d’aglio, prima che si bruci eliminatelo e aggiungete la cipolla tritata. Bagnate con poco brodo caldo e fatela stufare fino a che non diventa tenera.

Unite il pomodoro e alzate la fiamma. Fate cuocere per 5 minuti in modo che il sugo si restringa leggermente. Aggiustate di sapore con sale e pepe.

Unite il pane tagliato a fettine sottili e il basilico tagliato a julienne. Abbassate la fiamma e mescolate spesso con il cucchiaio di legno per evitare che la zuppa si attacchi sul fondo.

Proseguite la cottura unendo progressivamente del brodo caldo e mescolando spesso per circa trenta minuti fino a chè la zuppa non assuma una consistenza morbida.

Distribuitela nei piatti fondi e lasciatela riposare prima di servirla con un filo d’olio e con una foglia di basilico al centro del piatto.

La pappa al pomodoro si può gustare anche il giorno dopo, conservata in frigo e servita a temperatura ambiente.

Pappa al pomodoro ricetta e foto


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

La cipolla non ci andrebbe, si puó mettere un po’ di scalogno o di cipolla di Tropea nel brodo vegetale ma nel pomodoro Due spicchi d’aglio e stop.
Fuori stagione io uso pelati fatti in casa 😎 e pomodoro salsato di mia suocera....
Ho provato con pane raffermo e fresco, io preferisco il raffermo.
Buono anche con pane integrale ma preferisco il toscano cotto a legna!!!
Buon appetito

2

Una chicca......se avete lessato i fagioli freschi asservate il brodo e per la pappa invece del brodo vegetale o di dado usate quello.......sentirete che bontà. P.s solo aglio niente cipolla!

3
Ricette della Nonna

😉

4
Patrizia Miranceli

Oggi l'ha fatta il mi' marito !!! L'ha fatta proprio bonaaaa!!!!!

5
Ricette della Nonna

Evviva! Bravissima Patrizia!

6
Giulio Ippolito

Non c'è niente da fare: co' 'sta ricetta è sempre un successo garantito

7
Ricette della Nonna

Evviva! 🙂

8
Marisa Lolli

Poiché l'ho assaggiata in toscana,voglio riproporla in Emilia.A me e' piaciuta tanto.

9
Ricette della Nonna

facci sapere!

Carica altri commenti