Risotto ai funghi porcini e fiori di zucca

di in Primi Piatti

Il risotto ai funghi porcini e fiori di zucca è un primo gustoso, particolarmente adatto alla stagione autunnale. Per chi preferisce i piatti tradizionali, le tagliatelle ai funghi porcini sono la soluzione giusta per vivere in maniera classica i sapori del bosco.

Ingredienti

  • 320 gr di riso carnaroli
  • 150 gr di  funghi porcini
  • 12 fiori di zucca
  • 10 gr di funghi porcini secchi
  • 1 noce di burro
  • 20 gr di parmigiano grattugiato
  • 50 gr di cipolla bionda
  • 2 coste di sedano
  • 3 pomodorini ciliegia
  • timo
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe
  • Tempo Preparazione:
    20 minuti
  • Tempo Cottura:
    1 ora
  • Dosi:
    4 persone
  • Difficoltà:
    Facile

Procedimento

Ammollate i funghi secchi in acqua tiepida. Versate, in una casseruola, 1,2 l di acqua e unite, dopo averli ridotti a pezzetti, 100 gr di cipolla, la carota e il sedano. Aggiungete i pomodorini, che avrete precedentemente tagliato a metà, alcuni rametti di timo e i funghi che, nel frattempo, avrete strizzato. Accendete il fuoco, portate l’acqua a ebollizione e regolatela con il sale grosso. A questo punto, coprite la pentola. Prendete la cipolla avanzata e tagliatela a velo, per poi farla dolcemente appassire in poco olio e sale, aiutandovi con un pò di acqua calda. Tostate, con una leggera dose di olio, il riso in un tegame, quindi abbassate la fiamma al minimo. Ora, unite il brodo filtrato: aggiungetelo un mestolo alla volta, mescolando, e continuando solo quando il riso avrà assorbito la quantità immessa precedentemente. Il brodo dovrà deve sempre rimanere in leggera ebollizione. Nel frattempo, pulite i funghi e riduceteli a piccoli pezzi. Ripetete l’operazione con i fiori di zucca, tagliandoli però a la julienne.

Dopo circa 10 minuti di cottura, unite i funghi e proseguite. Aggiungete i fiori di zucca 2 minuti prima di completare la cottura, ne occorono circa 20. Seguite, invece, il vostro gusto per quanto riguarda la consistenza. A questo punto, togliete il risotto dal fuoco, arricchitelo con il pepe e mantecatelo, mescolando, con il burro e il parmigiano. E’ quindi arrivato il momento di servirlo, rifinendo i piatti con gocce di olio extravergine e un pizzico di pepe macinato al momento.

Se avete voglia di fare una serata a tema, le polpette ai funghi porcini è il secondo che fa proprio al caso vostro.

Risotto ai funghi porcini e fiori di zucca


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1
vincenzoaruta

Piatto e ma pieno di aromi e spezie

2
vincenzoaruta

Ottimo e saporito

Vorrei stamparla

Grazie

3
Alessandra Rossi

basta cliccare sul bottone stampa sopra la foto

Le ricette più cliccate
Ricetta torta al cioccolato
Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele
Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta crostata alla marmellata
Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta torta magica
Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta paradiso
Torta paradiso

Torta più soffice non esiste


Ricetta torta pan di stelle
Torta pan di stelle

Un nuovo classico


Ricetta torta pan di stelle

Ricetta torta margherita
Torta margherita

Profumata e soffice


Ricetta Tiramisù al caffè
Tiramisù classico

Il classico al caffè