Rose di prosciutto cotto e ricotta

di in Antipasti

Le rose di prosciutto cotto e ricotta sono una variante salata delle cartellate dolci pugliesi. Sono ottime da servire come antipasto o al posto del pane.

Ingredienti

per la pasta

  • 250 gr di farina 00
  • 25 gr di olio di oliva
  • 100 ml di vino bianco secco
  • 3 gr di sale fino
  • latte per spennellare

per il ripieno

  • 200 gr di prosciutto cotto
  • 300 gr di ricotta
  • 1 uovo
  • sale
  • pepe

 

  • Tempo Preparazione: 60 Minuti
  • Tempo Cottura: 15 minuti
  • Dosi: 10 rose
  • Difficoltà: Media

Procedimento

Iniziate preparando la pasta: disponete la farina a fontana con il sale e aggiungete l’olio, impastando brevemente. Unite anche il vino e lavorate a lungo fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

Stendete la pasta in una sfoglia sottile di circa 5 mm e tagliatela con la rotella dentellata in strisce larghe 4 cm e lunghe 40.

Preparate ora il ripieno: tritate il prosciutto cotto e amalgamate bene con la ricotta, il sale e pepe.

Disponete sulle strisce di pasta 1/2 cucchiaino di ripieno a intervalli regolari di circa 3 cm.

Ripiegate le strisce di pasta a metà nel senso della lunghezza, creando delle tasche aperte in corrispondenza del ripieno e pizzicando la pasta nella parte senza ripieno. Arrotolate quindi la striscia su se stessa formando delle rose.

Spennellate con il latte ogni tanto la striscia in modo che si attacchi meglio. Sigillate bene l’estremità finale aiutandovi sempre con il latte. Spennellate anche la superficie e infornate in forno caldo ventilato a 200 °C per 15 minuti o finchè non saranno dorate.

Foto di Rose di sfoglia e prosciutto cotto

La Videoricetta Top