Sbriciolata alle ciliegie

di in Dolci e dessert

La sbriciolata alle ciliegie è una particolare crostate al ripieno di crema pasticcera e ciliegie reso ancora più buono dal mascarpone. Questo dolce prende spunto dalla tradizionale e più famosa sbrisolona mantovana.

E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Ingredienti

per la pasta frolla

  • 400 gr di farina
  • 100 gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 1 uovo e 1 tuorlo
  • 8 gr di lievito per dolci

per il ripieno

  • 500 gr di ciliegie snocciolate
  • 1/2 cucchiaio di zucchero
  • 250 gr di mascarpone
  • 100 ml di panna
  • 100 ml di latte
  • 2 tuorli
  • 50 gr di zucchero
  • 8 gr di fecola
  • 8 gr di farina

per la decorazione

  • zucchero a velo
  • Tempo Preparazione:
    45 Minuti
  • Tempo Cottura:
    45 Minuti
  • Tempo Riposo:
    30 Minuti
  • Dosi:
    10 Persone
  • Difficoltà:
    Facile

Procedimento

Preparate prima di tutto la pasta frolla: mescolate la farina con zucchero e lievito, quindi unite il burro a fiocchetti fino a formare un impasto a briciole. A questo punto aggiungete l’uovo e il tuorlo e impastate ancora, cercando di lasciare l’impasto il più possibile sbriciolato. Mettete la pasta coperta con della pellicola in frigo per circa 30 minuti.

Nel frattempo preparate la crema facendo scaldare in un pentolino il latte e la panna, facendo attenzione a non portare a ebollizione. In un altro pentolino fuori dal fuoco mescolate zucchero, fecola, farina e tuorli, amalgamate bene e aggiungete a filo panna e latte bollente. Ponete su fuoco basso e sempre mescolando cuocete fino a che la crema non si sarà addensata. Appena densa, ponete il pentolino con la crema in ghiaccio o in acqua fredda, quindi mettete la crema pasticcera in un piatto fondo e copritela, facendola aderire bene, con della pellicola trasparente. Mettete la crema in frigorifero a riposare.

Riprendete la frolla, prelevatene 2/3 e sbriciolatela sul fondo di una tortiera di 24 cm imburrata e infarinata. A questo punto tirate fuori la crema dal frigo e unite il mascarpone. Amalgamate bene fino ad ottenere un composto liscio.

Versatelo sul fondo di sbriciolata e livellate bene, lasciando libero 1 cm dal bordo. Ricoprite la crema con le ciliegie snocciolate, cospargete con 1/2 cucchiaio di zucchero e coprite tutto il ripieno con il resto della pasta sempre a briciole.

Infornate a 180 °C per circa 45 – 50 minuti o fino a quando la sbriciolata non sarà diventata ben dorata.

Sfornatela e cospargete la superficie con lo zucchero a velo.

Se vi piacciono le sbriciolate dovete provare assolutamente quella con ricotta e Nutella.

Sbriciolata alle ciliegie


Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Scusami ma i 250 gr di mascarpone dove li metti? Nella spiegazione non lo dice

2

A scusami l'ho appena riletto devo unirlo alla crema! Che sbadata

Autore3
Alessandra Rossi

🙂

4

Scusa volevo sapere se e obbligatorio mettere la fecola

5
Ricette della Nonna

Puoi sostituirla con la farina.

6

Volendo usare la marmellata di ciliegie, questa andrebbe messa sempre SOPRA la crema?

Grazie!

7
Ricette della Nonna

Sopra o sotto è lo stesso.

8
Raffaella Amelotti

Si conserva fuori dal frigo? Grazie!

9
Ricette della Nonna

Meglio conservarla in frigo per via della crema.

10

L'ho appena infornata!!

11
Ricette della Nonna

Micky Sandu Certamente che viene bene lo stesso. Ma c'è una sbriciolata per ogni stagione: alle fragole, alle mele, alle pesche, alle albicocche, alle pere... 🙂

12

Ricette della Nonna e venuta benissimo! !!Mi domandavo se con la confettura di ciliegie viene bene lo stesso?!Vorrei rifarla anche quando passa la stagione delle ciliegie siccome...

13
Ricette della Nonna

com'è venuta?

Carica altri commenti