Polpette al sugo

di in Polpette

Le polpette al sugorappresentano, un pò come il polpettone al forno, la classica ricetta della nonna, sempre molto apprezzata, se le cuocerete, poi, in abbondate pomodoro avrete anche il condimento per la pasta. Con poca fatica, un pranzo completo.

Ingredienti

  • 400 gr di macinato di vitella o di vitellone
  • 500 gr di polpa di pomodoro
  • 2 uova
  • 60 gr di parmigiano reggiano grattugiato
  • 4 fette di pancarrè
  • 100 ml di latte
  • 1 cipolla piccola
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • sale qb
  • pepe qb
  • 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • Tempo Preparazione:
    20 Minuti
  • Tempo Cottura:
    25 Minuti
  • Dosi:
    4 Persone
  • Difficolta:
    Facile
  • Calorie:
    441

Procedimento

Fate ammorbidire il pancarré, privato dei bordi, nel latte. Lasciatelo dentro per  una decina di minuti. Strizzatelo molto bene, mettetelo in un recipiente aggiungete la carne macinata e amalgamate con le mani il tutto aggiungendo le due uova, il parmigiano grattugiato, il prezzemolo tritato finemente, sale e pepe.

L’impasto dovrà avere una certa consistenza senza risultare troppo morbido altrimenti le polpette in cottura si apriranno. Una buona prova per capire se la consistenza è giusta consiste nel prendere l’impasto in una mano e tenerlo per qualche secondo in verticale verso il basso. Se cade lentamente senza sfaldarsi subito è pronto, altrimenti aggiungete ancora del parmigiano o in alternativa del pangrattato. Attenzione però a non aggiungerne troppo altrimenti le polpette diventeranno troppo dure.

Con le mani formate delle palline di circa 4 cm di diametro.

In un tegame mettete qualche cucchiaio di olio extra vergine di oliva, aggiungete la piccola cipolla tagliata a fettine sottili, un goccio di acqua per non farla bruciare e un pizzico di sale. Lasciatela stufare fino a che non diventa trasparente, quindi aggiungete la polpa di pomodoro, aggiustate di sale e pepe, e fatela cuocere per qualche minuto, quindi metteteci dentro le polpette e coprite con il coperchio.

Lasciate cuocere a fuoco basso per una ventina di minuti. Se a fine cottura il sugo dovesse risultare troppo liquido, lasciate cuocere ancora per qualche minuto senza coperchio.

Servite le polpette al sugo, cospargendo ancora con del prezzemolo tritato.

A piacere potete aggiungere nell’impasto 30 gr di uvetta sultanina fatta prima ammollare in acqua tiepida e poi strizzata.

Polpette col sugo


Aggiungi commento

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Ricettedellanonna anch io le preparo come te! Ho visto un po' in giro nei vari blog e tutti/e friggono prima le polpette, ma io ricordo che mia nonna le cuoceva direttamente nel sugo ed erano squisitamente morbide e gustose. Le ho appena messe su in tegame e .... non vedo l ora di mangiarle!!!!! Complimentissimi x il blog: è il mio punto di riferimento più valido perché ha tutta la mia fiducia!!!!!

2
Ricette della Nonna

Ciao Angela, grazie della tua incondizionata fiducia. Questi complimenti ci riempiono di orgoglio. Un abbraccio.

3

Posso sostituire il pan carré con della mollica di pane raffermo?

4
Giulia - Ricette della Nonna

Assolutamente si!

5
MARIA GRAZIA CALEFFI

Polpette cucinate oggi a mezzogiorno. Squisite!

Autore6
Alessandra Rossi

🙂

7
Valentina Bertuzzi
8
Valentina Bertuzzi

Ricette della Nonna siiii 😀 e prossima volta lo saranno ancora di più!!!

9
Ricette della Nonna

Buone?

10

Le sto cucinando incrocio le dita il profumo è ottimo

11
Ricette della Nonna

Come sono venute?

Carica altri commenti