Pianetadonna

Tacchino ripieno di Natale

Autore: | Categoria: Ricette di Natale, Secondi di Natale, Secondi Piatti | Tag: arrosto di natale, ricette con il tacchino, Ricette di Natale | Categoria Principale: Ricette di Natale

Ingredienti

  • 6 kg di tacchino disossato
  • 400 gr di salsiccia
  • 400 gr di macinato di vitella
  • 400 gr di macinato di manzo
  • 400 gr di mortadella
  • 2 uova
  • 6 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 4 fettine di pancarrè
  • latte
  • due rametti di rosmarino
  • 20 foglie di salvia
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • mezza cipolla
  • vino bianco secco o brodo vegetale
  • 20 castagne
  • sale e pepe
  • noce moscata
  • burro
  • olio
  • Tempo Preparazione:
  • Tempo Cottura:
  • Dosi:
    10 persone
  • Difficolta':
    Impegnativa
  • Costo:
    Alto

Il tacchino ripieno è il classico piatto che negli Stati Uniti viene consumato per il giorno del ringraziamento, ma anche in Italia si propone come tradizionale secondo per i pranzi e le cene di Natale. Questa è la ricetta per preparare uno scenico e gustoso tacchino ripieno.

Procedimento

Il tacchino deve essere disossato. Questa è un’operazione molto complessa da fare da soli, per cui il consiglio è quello di farlo fare al vostro macellaio.

Preparate la farcitura. Tagliate a pezzettini molto piccoli la mortadella. Svuotate le salsicce. Mettete a bagno nel latte 4 fettine di pancarrè. Mettete a bollire le castagne per 10/15 minuti.

Unite il macinato di vitella, il macinato di manzo, il ripieno delle salsicce e la mortadella fatta a dadini in un grande recipiente.

Amalgamate con le mani il tutto, unendo anche 2 uova e 8 cucchiai di parmigiano grattugiato. Impastate per bene fino a rendere il macinato omogeneo.

Sminuzzate finemente un paio di rametti di rosmarino, con una ventina di foglie di salvia, un ciuffo di prezzemolo e mezza cipolla. Tritate per bene e spezie e unitele al macinato.

Sbucciate le castagne e riducetele a pezzetti piccoli con l’aiuto delle mani. Unite anche le castagne al ripieno di carne, insieme con le fettine di pancarrè ben strizzate dal latte.

Pepate, date una generosa grattata di noce moscata e amalgamate il tutto.

Tacchino ripieno di Natale

Il tacchino è pronto per essere farcito. Oliate e salate bene l’interno, quindi procedete riempendolo con l’impasto appena fatto.

Non lo riempite eccessivamente, per non farlo spaccare, dato che in cottura si restringerà.

Tacchino ripieno di Natale

Una volta completata la farcitura, chiudetelo con un ago e dello spago da cucina. Se non avete un ago da cucina potete utilizzare tranquillamente quello da lana.

ricetta Tacchino ripieno

Chiudetelo per bene, in modo che il ripieno non possa uscire, legate quindi anche ali e cosci stretti al corpo. Per non far bruciare le ossa sporgenti ricopritele con della carta alluminio.

Mettetelo in una pirofila non troppo grande, dato che dovrà stare bello stretto. Spennellate generosamente tutta la superficie con del burro fuso. Salate e infornate.

ricetta Tacchino ripieno

Il tacchino deve cuocere per circa 3 ore a 180°. La prima mezz’ora fatelo dorare per bene alzando la temperatura a 200°, quindi abbassate a 180° e proseguite.

Ogni 45 minuti bagnate generosamente la superficie con del vino bianco secco o del brodo vegetale in maniera che non si secchi e venga bello tenero.

L’ultima ora di cottura, qualora dovesse essere troppo colorito, copritelo con l’alluminio.

Una volta sfornato, aspettate che si raffreddi prima di affettarlo. Procedete tagliando prima una coscia. In questo modo potrete partire a tagliare le fette con il ripieno in maniera facilitata.

Servite il tacchino ripieno insieme a delle patate novelle o a del purè di patate che rappresentano l’ideale contorno.

Tacchino ripieno di Natale

ricetta tacchino ripieno natale

Ingredienti principali della ricetta:
  • castagne
  • macinato di manzo
  • macinato di vitella
  • mortadella
  • salsiccia
  • tacchino

2 Commenti

  1. asia27/12/2012 a 20:03Rispondi

    Sembra invitante la vostra ricetta ma credo che il tacchino con la panna non ci azzecca proprio.

    • Gaia27/12/2012 a 22:56Rispondi

      No, è buono! Anche della semplice fesa con panna e pancetta è davvero gustosa!

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Cerca la tua ricetta





Prodotti consigliati

Burro Occelli

Nelle nostre ricette utilizziamo solo il burro di qualità della Beppino Occelli

Rigoni di Asiago

Nei nostri dolci viene utilizzata solamente Fiordifrutta Rigoni di Asiago


Cerca la tua ricetta

I 10 migliori dolci del Natale

Panettone ripieno alla crema di arancia

10 Antipasti facili e veloci per le feste di Natale

Pandoro Farcito

Mostaccioli

Le 10 migliori ricette di biscotti di Natale