Cappone ripieno

di in Ricette di Capodanno

Il cappone ripieno è uno dei piatti tipici della tradizione natalizia, prelibato e saporito, si presta ad essere cucinato con tante farciture diverse. Questa è la nostra ricetta del cappone ripieno di Natale.

E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Ingredienti

  • 2 kg di cappone
  • 120 gr di salsiccia
  • 180 gr di macinato di manzo
  • 1 uovo
  • 100 gr di indivia
  • 3 fettine di pancarrè
  • latte
  • rosmarino
  • salvia
  • timo
  • prezzemolo
  • vino bianco secco o brodo vegetale
  • 20 gr di pistacchi
  • sale e pepe
  • noce moscata
  • burro
  • olio
  • Tempo Preparazione:
    2 ore
  • Tempo Cottura:
    2 ore
  • Dosi:
    6 Persone
  • Difficoltà:
    Impegnativa

Preparazione

Riducete in granella i pistacchi con un coltello e mettete a bollire l’indivia. Una volta cotta scolatela bene e tagliatela in pezzetti piccoli.

Aprite le salsiccie e mettete il ripieno in una terrina. Uniteci anche il macinato di manzo e amalgamate.

Unite l’uovo, la granella di pistacchi, l’indivia a pezzetti e amalgamate bene dapprima con una forchetta e dopo con le mani. Bagnate nel latte le 2 fettine di pancarrè, quindi strizzatele e amalgamatele al ripieno di carne.

Impastate per bene fino a rendere l’impasto omogeneo.

Cappone ripieno

Sminuzzate finemente tutti gli odori: il rosmarino, la salvia, il timo e il prezzemolo. Incorporateli nel macinato e amalgamate. Completate con una grattata di noce moscata. Salate e pepate.

Oliate e salate bene l’interno del cappone e riempitelo con l’impasto appena fatto. Non lo riempite eccessivamente, per non farlo spaccare durante la cottura.

Completata la farcitura, chiudetelo con un ago e dello spago da cucina. Fate attenzione a chiuderlo per bene in modo che non possa uscire il ripieno.

Legate le cosce e le ali in modo che rimanga bello stretto e mettetelo in una pirofila non troppo grande, in modo che stia bello stretto.

Unite 30 gr di burro a fiocchetti, spennellate generosamente tutta la superficie del cappone con del burro fuso. Salate e infornate.

Il Cappone ripieno nel tegame

Il cappone dovrà cuocere per circa 2 ore a 180°. I primi 10 minuti fatelo dorare per bene alzando la temperatura a 200°, quindi abbassate a 180° e proseguite la cottura.

Di tanto in tanto bagnate generosamente la superficie del cappone con del vino bianco o del brodo vegetale in maniera che non si secchi e venga bello tenero.

Sfornatelo e aspettate che si raffreddi prima tagliarlo a pezzi. Disponete in ogni piatto un pezzo di cappone insieme al ripieno, bagnando abbondantemente con il fondo di cottura.

Ideale contorno del cappone ripieno sono le patate novelle o il purè di patate.

Foto Cappone ripieno


Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Ottimi deliziosi

2

Ciao ! Sembra ottimo... A me piace molto anche lessato... Claudia

Autore3
Ricette della Nonna

Certamente, la tradizione vuole che con il brodo si facciano i cappelletti.

4
Natalina Cafferata

Il cappone è venuto buono, ma a nessuno è successo che scoppiettasse violentemente e schizzazze grasso in tutto il forno?

5
Ricette della Nonna

puoò dipendere dalla pelle

6

Ma il Capone è disossato?

7
Alessandra Rossi

No

8
Davide Ghetti

Fatto a Natale! Ho avuto un pò da fare a seguire la cottura, spennellandolo spesso per farlo ben dorare, ma ne valeva la pena: è venuto buonissimo! Grazie e auguri per un nuovo bellissimo anno! 🙂 Giusy e Davide

9
Ricette della Nonna

grazie anche a te!

Carica altri commenti