Arancini di Carnevale

di in Dolci di Carnevale

Gli arancini di Carnevale sono dei dolcetti tipici di Carnevale, che fanno parte della tradizione marchigiana. Una pasta fritta al profumo d’arancia, da non confondere però con gli arancini siciliani!

Ingredienti

  • 2 uova
  • 50 gr di burro
  • 250 ml di latte
  • 600 gr di farina
  • 25 gr di lievito di birra
  • la buccia grattugiata di 3 arance
  • 260 gr di zucchero
  • olio di arachide per friggere
  • Tempo Preparazione:
    30 minuti
  • Tempo Cottura:
    20 minuti
  • Tempo Riposo:
    30 minuti + tempo per lievitazione
  • Dosi:
    30 Arancini
  • Difficoltà:
    Media

Preparazione

Mescolate 200 gr di zucchero con la buccia grattugiata delle 3 arance. Intiepidite il latte e scioglieteci il lievito di birra.

Disponete la farina a fontana su un piano di lavoro e preparate la pasta aggiungendo i rimanenti 60 gr di zucchero, le uova, il latte con il lievito sciolto e il burro ammorbidito.

Impastate sino ad ottenere un composto omogeneo, formateci una palla e mettetelo in un recipiente infarinato a lievitare coprendolo con un panno. Lasciate lievitare per un paio d’ore.

Aiutandovi con un mattarello stendete la pasta (possibilmente in forma rettangolare) ad uno spessore di circa mezzo centimetro.

Coprite la sfoglia con il mix di scorza grattugiata e zucchero e arrotolatela su se stessa, avendo cura di creare un rotolo molto stretto.

Tagliate il rotolo a fettine di circa 1 cm l’una e lasciatele riposare per mezz’oretta su di un piano.

Friggete pochi arancini per volta in abbondante olio caldo di arachide e, dopo averli girati da ambo i lati, scolateli possibilmente su della carta paglia o carta da pane per evitare che si attacchino alla carta assorbente classica.

Completate gli arancini di Carnevale, cospargendoli a piacere con le codette di zucchero colorate.

Per rendere più leggeri questi dolci si possono anche cuocere in forno a 180° per 20 minuti invece che friggerli.

Se preferite, potete mettere al posto della buccia grattugiata di una delle tre arance, quella di un limone, anche se in questo caso sarebbe più preciso parlare di limoncini di Carnevale.

Arancini di Carnevale ricetta e foto


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Ci sarebbe la possibilità di avere anche le informazioni nutrizionali con calorie e altre caratteristiche??
Saluti

2
Wilma Orsili

vorrei tanto provare a farli, ma NON HO IL TEMPO NECESSARIO.

3

prendi il lievito chimico per dolci e abbatti i tempi di lievitazione

4
Ricette della Nonna

🙁

5
Novella Maschowski-licini

nonn li conosco ma mi sembrano una delizia ..li voglio provare

6
Anna Maria Marabini

ora li faccio...sembrano ottimi! voglio provare al forno

7
Ricette della Nonna

Facci sapere.

8

Sto aspettando la lievitazioneeee.... Lo so che carnevale è passato.... Ma noi avevamo ancora uno spaziettino di golosità!!!

Carica altri commenti