Fiori di zucca fritti in pastella

di in Ricette con i fiori di zucca

I fiori di zucca fritti in pastella sono una ricetta tipica del Lazio e di Roma in particolare. Sono una prelibatezza da consumare bollente e il segreto sta nel preparare una pastella croccante che avvolga il ripieno morbido di mozzarella e alice del fiore di zucca.

Ingredienti

  • 10 fiori di zucca
  • 125 gr di mozzarella
  • 5 alici sott’olio
  • olio di semi di arachide per friggere
  • 300 gr di farina
  • 1 cubetto di lievito di birra (25 gr)
  • acqua q.b.
  • sale
Guarda altre ricette con: fiori di zucca, pastella
  • Tempo Preparazione:
    10 Minuti
  • Tempo Cottura:
    4 Minuti
  • Tempo Riposo:
    30 Minuti
  • Dosi:
    10 Fiori
  • Difficoltà:
    Facile

Procedimento

Preparate la pastella per friggere versando la farina in una ciotola, quindi aggiungete subito un bicchiere di acqua in cui avrete precedentemente sciolto il lievito.

Continuate ad aggiungere acqua, mescolando via via con una frusta fino ad ottenere un impasto ne troppo denso, ma neanche troppo liquido. Aggiungete tre pizzichi di sale.

Lasciate riposare la pastella in frigorifero per almeno 30 minuti.

Nel frattempo lavate i fiori delicatamente. Privateli del pistillo al loro interno ed eliminate i gambi. Asciugateli con cura. Tagliate la mozzarrela a pezzetti non troppo piccoli.

fiori zucca pastella

fiori zucca pastella

Prendete un fiore e farcitelo con un pezzetto di mozzarella e mezza alice. Proseguite in questo modo con i restanti fiori.

Quando avrete finito mettete a scaldare in un tegame per friggere, abbondante olio di semi di arachide. Quando l’olio avrà raggiunto la temperatura, riprendete la pastella dal frigorifero. Più fredda è la pastella, più sarà croccante la frittura. Immergete il primo fiore di zucca nella pastella. Giratelo per bene, aiutandovi con un cucchiaio e una forchetta, fino a che non ne sarà completamente ricoperto. Immergete il fiore direttamente nel tegame con l’olio.

fiori zucca pastella

fiori zucca pastella

Girate i fiori un paio di volte togliendoli dal fuoco quando saranno sufficientemente dorati. Con l’aiuto di un mestolo forato, scolateli su carta assorbente da cucina per asciugarli dall’olio in eccesso. Consumate i fiori di zucca caldissimi.

Fiori di zucca fritti in pastella ricetta e foto

Per ottenere una frittura leggera e croccante potete sostituire l’acqua e il lievito con della birra ghiacciata. Se volete gustare i fiori di zucca in pastella, ma volete rimanere leggeri allora provate i fiori di zucca croccanti al forno.


Aggiungi commento

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1
Valentina Arrigoni

Grazie!

2
Ricette della Nonna

😉

3
Stephanie Liotta

La pastella si può conservare ? Se si per quanto? Grazie

4
Ricette della Nonna

puoi conservarla per un giorno in frigo

5
Cecilia Coppola

grazie!

6
Giuseppe Macera

Provo a farle.

7

Non capisco chiedo la ricetta al forno mi dai quella fritta.

Carica altri commenti