Ravioli di castagne

di in Primi Piatti

Ottobre, tempo di castagne, di farina di castagne e di ravioli. Un piatto che raduna tutta la famiglia sia nella preparazione che nell’assaggio, ideale per i pranzi domenicali.

Ingredienti

per i ravioli

  • 30 gr di farina di castagne
  • 30 gr di semola rimacinata di grano duro fine
  • 60 gr di farina 00
  • un pizzico di sale
  • 1 uovo + 1 rosso
  • 1 cucchiaio d’acqua (se necessario)

per il ripieno

  • 200 gr di ricotta fresca
  • un mazzo d’erba cipollina
  • 50 gr di speck tagliato grossolanamente
  • sale e pepe

per condire

  • 40 gr di burro
  • foglie di salvia fresche
  • Tempo Preparazione:
    30 Minuti
  • Tempo Cottura:
    5 Minuti
  • Tempo Riposo:
    30 Minuti
  • Dosi:
    4 Persone
  • Difficoltà:
    Media

Preparazione

Preparate la sfoglia dei ravioli: mescolate in una ciotola capiente le 3 farine assieme a un pizzico di sale. Sgusciate le uova e il rosso e incominciate a mescolare il tutto con una forchetta. Se il composto vi dovesse risultare troppo secco aggiungete qualche cucchiaio d’acqua fredda. Formate una palla liscia d’impasto, avvolgetela nella pellicola per alimenti e lasciatela riposare per 30 minuti.

A parte, tritate l’erba cipollina e mescolatela alla ricotta. Tritate finemente anche lo speck e unitelo al composto precedentemente preparato. Salate e pepate.

Infarinate il piano di lavoro e, con l’aiuto di un mattarello o della macchinetta per la pasta, tirate una sfoglia non troppo fine. Con uno stampino tondo o un bicchiere, intagliate tanti cerchi. Riponete una cucchiaiata di impasto al centro di ogni cerchio e richiudetelo su se stesso. Se la pasta si dovesse essere asciugata troppo, inumiditela con le dita leggermente bagnate. Radunate i ravioli su un vassoio e cospargeteli con un po’ di semola.

Portate a ebollizione abbondante acqua salata e cuocete i ravioli per circa 4 – 5 minuti. Nel frattempo fate sciogliere il burro aromatizzandolo con le foglie di salvia. Una volta cotti, raccogliete i ravioli di castagne con un colino e versateli nel burro fuso.

Conditeli e serviteli caldi.

Ravioli di castagne


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Mi piacciono molto le ricette della nonna!Ottimo spunto per preparare sempre qualcosa di sfizioso!!!!!

2

Buongiorno mm buoni

3
Alfio Patanè

Le ricette della nonna sono una più bella degli altri, io mi sono scaricate:

Peperonata ricca, dolce alle castagne, Raviole di castagne, castagnaccio, semi freddo alle castagne e pwer ultima marmellata di rance

4
Ricette della Nonna

Evvai! Grazie Alfio. Nonna ti manda un abbraccio.

5

Chiedevo se li posso fare la settimana prima e congelarli

6
Alessandra Rossi

certo

7
Angelo Lorusso

buoni

Carica altri commenti