Torta di pepe

di in Antipasti

La torta di pepe è la tradizionale torta salata di Camaiore, bel comune della provincia di Lucca (Alta Toscana), ed è reperibile praticamente in tutti i forni del paese.

Si tratta di una torta a base di riso, salata, che viene preparata sin dall’antichità durante il periodo di Pasqua, e della quale probabilmente ogni famiglia conserva una sua ricetta.

Quella che propone Ricette della Nonna è una variante molto semplice ma gustosa della torta di pepe di Camaiore. Ecco come prepararla.

Ingredienti torta di pepe

  • 200 gr di riso Roma
  • 2 uova
  • 200 gr di ricotta
  • 1 bel mazzo di bietola fresca
  • 50 gr di parmigiano grattugiato
  • 250 gr di farina 00
  • 1 bicchiere di latte
  • olio extravergine d’oliva
  • noce moscata
  • sale e pepe nero
  • Tempo Preparazione:
    30 minuti
  • Tempo Cottura:
    1 ora circa
  • Tempo Riposo:
    4/5 ore
  • Dosi:
    1 torta da 26 centimetri di diametro
  • Difficoltà:
    Facile

Come preparare la torta di pepe

Iniziate a preparare la torta di pepe impastando la farina con un pizzico generoso di sale, 3 cucchiai d’olio e l’acqua necessaria per ottenere un impasto morbido e compatto. Tenetelo in frigorifero per 30 minuti.

Lavate la bietola, tagliatela a pezzetti e lessatela in acqua bollente. Lessate anche il riso in acqua salata prolungandone la cottura per qualche minuto oltre il tempo di cottura (deve risultare molto morbido).

Scaldate il latte in una casseruola e uniteci la ricotta mescolando per farla sciogliere.

Riunite in una scodella il composto di latte e ricotta, uniteci il riso scolato e la bietola strizzata e tritata finemente.

Aggiungete anche il parmigiano, una grattata di noce moscata, un po’ di sale e abbondante pepe nero macinato al momento. Incorporate le uova una per volta mescolando bene per ottenere una farcia omogenea da utilizzare come riempimento della torta di pepe. Stendete la pasta sulla spianatoia infarinata e rivestiteci con questa una teglia bassa da crostata appena unta d’oli. Lasciate sbordare l’eccesso fuori la teglia.

Bucherellate la pasta sul fondo e riempitela con la farcia. Praticate sull’eccesso dei pasta dei tagli perpendicolari alla teglia e unite i lembi dei quadrati formati a formare dei pizzi.

Spolverizzate la superficie con poca noce moscata macinata, ancora un po’ di pepe e un filo d’olio. Cuocete in forno a 200 °C per circa 30 minuti. Sfornate la torta di pepe e consumatela fredda o tiepida.

Scopri questa e tante altre ricette di Pasqua nel nostro speciale.

Torta di pepe ricetta e ingredienti


E’ uscito il libro di Ricette della Nonna

500 tra le ricette più belle di Nonna da conservare finalmente nella tua libreria. Lo potete trovare in libreria e nei maggiori portali di ecommerce in formato elettronico oppure in copertina rigida.

Aggiungi commento

Questa email risulta già registrata. Usa il Modulo di login o inseriscine un'altra.

Hai inserito una username o una password errata

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

.....questa versione semplice e meravigliosa che è riuscita persino a me non si potrebbe velocizzare utilizzando una pasta sfoglia pronta? ...non me ne abbia la nonna !...certo non è il sito più adatto per chiedere certe cose....ma quei 30 minuti in frigo........per me sono troppi ....aggiunti poi al tempo di cottura e a quello di intiepidimento....LA MIA TABELLA DI MARCIA e i nipotini saltapicchi non me lo permettono! daih fra nonne ci si intende anche se io in cucina sono una frana!GRAZIE se ci sarà una risposta e grazie per le tue gustosissime ricette...........

2
Alessandra Rossi

Ciao, la risposta da Nonna è sempre assicurata ! Puoi usare la pasta sfoglia ma il risultato non è assolutamente lo stesso. Da Nonna a Nonna capisco perfettamente però devi mettere in conto che avrai un altro risultato 😉

3

....ciao non mi aspettavo una risposta cosi in breve tempo grazie. sei stata proprio gentile. vorrà dire che mi avvantaggerò la sera prima per preparare questa torta al pepe fedele alla tua buonissima ricetta ! Ciao buona pasquetta la torta al pepe è già in macchina insieme a quella pasqualina ......stiamo andando a villa Borghese......a presto e grazie ancora

4
Alessandra Rossi

Figurati angiola! Era buona?

5

BUONISSIMA !!!Buona giornata e a presto

6
Leonardo Diaz

Da camaiorese direi che questa versione non me gusta!!

7
Ricette della Nonna

Leonardo Diaz grazie del tuo contributo

8
Leonardo Diaz

Il riso si cuoce nel latte la sera prima. Alla farcia si aggiunge anche un pó di pane sempre ammollato nel latte, il pecorino non solo il parmigiano.meglio gli spinaci delle bietole e infine l'impasto della base và impastato con il vino bianco. I pizzi si fanno tagliando in obliquo la pasta eccedente fuori la teglia e devono essere ripiegati come a formare un triangolo e devono essere belli corposi perchè il pizzo è l'ultima cosa che si mangia in una fetta di torta di pepe!!!

9
Ricette della Nonna

magari spiegaci anche il perchè

10
Anna Mascolo

Deve essere molto buona

11
Ricette della Nonna

😉

12
Antonia Mattiello

Fatta... La torta di pepe e buonissima !!!! Soooooooo good !

13
Ricette della Nonna

Thank you very much. 😉

14
Marina Boggi

Son di Camaiore anch'io e la ricetta non e' corretta. Manca il pecorino, il parmigiano e' poco, il latte si utilizza per cuocere il riso, la noce moscata non e' nella ricetta originale......e per i "pizzi" non e' un procedimento che si può spiegare a parole. Ah, la pasta di fondo e' migliore impastata con vino bianco e soprattutto non deve essere zuccherata!

15
Roberto Gracci

Prendiamo atto del tuo status di camaiorese doc, le tue osservazioni sono sicuramente pertinenti. Però abbiamo precisato che questa è la nostra versione, non abbiamo la pretesa di proferire alcun verbo. La prossima la prepareremo seguendo i tuoi consigli e quelli di Mario Ghilardi.

Carica altri commenti