Crumble di zucca

di in Contorni

Se siete amanti della zucca in tutte le sue forme, non perdetevi questo gustoso contorno a base di zucca, patate e cipolle rosse, reso croccante da un gustoso crumble di pane in cassetta e pane di segale. È un ottimo accompagnamento a secondi robusti, cotti a lungo, come l’anatra in tegame, il gulasch o degli stufati saporiti.

Ingredienti

  • 500 gr di zucca già pelata e mondata
  • 2 – 3 patate
  • 1 piccola cipolla rossa
  • 3 fette di pane in cassetta
  • 2 fette di pane di segale
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • qualche foglia di salvia
  • un rametto di rosmarino
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
Guarda altre ricette con: pane, patate, salvia, zucca
  • Tempo Preparazione:
    10 Minuti
  • Tempo Cottura:
    25 Minuti
  • Dosi:
    4 Persone
  • Difficoltà:
    Facile

Procedimento

Tagliate la zucca a dadini piccoli. Sbucciate le patate, lavatele sotto l’acqua corrente e tagliate anch’esse a dadini. Mondate la cipolla rossa e tritatela grossolanamente.

Scaldate 2 cucchiai d’olio in un tegame assieme a 2 foglie di salvia e a un rametto di rosmarino. Unite la zucca, le patate e la cipolla. Salate, pepate e coprite con un coperchio.

Fate rosolare le verdure per una ventina di minuti fino a quando non saranno diventate morbide e dorate. Una volta cotte, trasferitele in una pirofila.

A parte riducete a dadini piccoli il pane in cassetta e il pane nero di segale, versatelo in una ciotola. Tritate un paio di foglie di salvia e aggiungetele al pane assieme al parmigiano grattugiato. Condite il tutto con 1 cucchiaio d’olio, mescolate bene. Versate il composto di pane aromatico sulle verdure e sparpagliatelo sopra in maniera uniforme.

Scaldate il grill del forno. Infornate il crumble di zucca e lasciatelo dorare per pochi minuti. Una volta pronto, servitelo subito.

Foto crumble di zucca


Aggiungi commento

Devi effettuare il login per inserire un commento.
1

Contorno squsito😋😍😍😍facile e veloce. Da rifare

2
Ricette della Nonna

Grazie Serena.

3
Giovanna La Bellarte

...da provare! Gnamgnam