Maccheroni sull’intingolo

di in Primi Piatti

L’intingolo, così sentivo chiamare il ragù di carne dalla mia nonna o dalle persone di quella generazione, con la variante dei fegatini di coniglio o di pollo in aggiunta. I maccheroni sono una pasta fresca dalla forma quadrata. Simili ai maltagliati, ma più grandi, sono ideali da servire con sughi rustici o zuppe robuste di legumi.

Ingredienti

per l’intingolo

  • 500 gr di carne di manzo macinata grossa
  • 4 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • una grattata di noce moscata
  • un pizzico di cannella
  • 1 cucchiaio di rosmarino tritato
  • mezzo litro di brodo vegetale
  • 150 gr di fegatini di coniglio o di pollo
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

per la pasta

  • 300 gr di farina tipo 00
  • 3 uova
  • 1 cucchiaio da cucina di olio extra vergine d’oliva
  • un pizzico di sale
  • Tempo Preparazione:
    30 Minuti
  • Tempo Cottura:
    150 Minuti
  • Dosi:
    6 Persone
  • Difficoltà:
    Facile

Procedimento

In una casseruola fate rosolare in olio d’oliva il trito di cipolla sedano, carota e aglio per circa cinque minuti, quindi aggiungete la carne di manzo e fatela rosolare bene.
Unite il concentrato di pomodoro, la noce moscata, la cannella, il rosmarino tritato e i fegatini di pollo o di coniglio tagliati al coltello. Fate rosolare bene il tutto. Spolverate con un cucchiaio di farina, mescolate e sfumate con il vino. Quando questo sarà evaporato, aggiungete il brodo.

Abbassate il fuoco e fate cuocere per circa due ore e mezza mescolando ogni tanto per evitare che si attacchi al fondo. Qualora si dovesse asciugare troppo, aggiungete ancora un po’ di brodo.

Su un tavolo di marmo fate una fontana con la farina. Sgusciate al centro le uova, aggiungete un goccio d’olio, un pizzico di sale e impastate con una forchetta. Continuate lavorando la pasta con le mani per almeno 10/15 minuti finchè non sarà ben elastica. Lasciatela riposare per 30 minuti sotto un panno.

Tirate la pasta in una sfoglia sottile servendovi della macchina per la pasta o di un mattarello. Tagliatela a quadrati di circa 4×4 centimetri. Mettetela ad asciugare sopra un canovaccio spolverato di farina.

Lessate i maccheroni in abbondante acqua salata. Scolateli e fateli insaporire nell’intingolo ben caldo. Aggiungete qualche mestolo di acqua di cottura della pasta per mantecare bene il tutto.

Impiattate e servite i maccheroni sull’intingolo spolverati da abbondante formaggio grattugiato.

Foto maccheroni sull'intingolo


Le ricette più cliccate
Ricetta crostata alla marmellata

Crostata alla marmellata

Croccante e buonissima


Ricetta cheesecake alle fragole

Ricetta Tiramisù al caffè

Tiramisù classico

Il classico al caffè


Ricetta tiramisù alle fragole

Tiramisù alle fragole

Un’originale alternativa


Ricetta torta al cioccolato

Torta al cioccolato

Unica e inimitabile


Ricetta torta di mele

Torta di mele

La classica di Nonna


Ricetta ciambellone soffice

Ricetta torta magica

Torta magica

Magicamente buona


Ricetta torta margherita

Torta margherita

Profumata e soffice